Mercato Torino: i consigli di Giampiero Ventura ad Andrea Belotti

Pubblicato il autore: Jordan Cortina Segui


Meglio al Torino da protagonista che al Paris Saint Germain da comparsa. E’ questo il pensiero del Ct della Nazionale Giampiero Ventura espresso attraverso le frequenze di “Radio Anch’Io Sport” su Radio Uno, un consiglio spassionato di colui che ha lanciato Andrea Belotti nel calcio che conta trasformandolo da promessa a vera e propria star del calcio italiano e ora anche internazionale. Sì, perché sull’attaccante del Toro si sono posato gli occhi di mezza Europa, dei clubs più blasonati del vecchio continente, a cominciare dalla formazione parigina che, nelle ultime ore, ha espresso la volontà di arruolare tra le proprie fila il bomber granata: “Egoisticamente – ha specificato Ventura – vorrei vederlo un altro anno in Italia per averlo sott’occhio nell’anno che potrebbe portarci ai Mondiali. Certamente si tratta di una scelta importante perché i calciatori migliori vogliono approdare nelle società più blasonate. Quando vanno via però i calciatori devono farlo per cercare di entrare dalla porta principale dei club che li acquistano e non da quella di servizio. Andrea può fare bene anche in Francia ma certamente se vorrà andare dovrà essere certo di fare il protagonista e non soltanto essere uno che integra la rosa”. Su Belotti si erano già posati gli occhi del Manchester United di Mourinho e anche Antonio Conte è pronto ad avanzare un’offerta per rimpiazzare la partenza di Diego Costa. Occorrono 100 milioni di euro per acquistare l’attaccante della nazionale azzurra, in caso contrario il “Gallo” rimarrà a Torino.

  •   
  •  
  •  
  •