Torino, Hart lancia un messaggio

Pubblicato il autore: FARALDI1972 Segui

JOE HART

Il 28 maggio si è conclusa la serie A 2016-2017.
Con la Juventus già campione d’Italia, gli ultimi verdetti sono stati emanati.
La Roma chiude al secondo posto direttamente al tabellone principale di Champions, il Napoli chiude
terzo, quindi andrà ai playoff per accedere al tabellone principale di Champions.
L’Atalanta quarta, la Lazio quinta e il Milan sesto, che vuol dire Europa League.
In serie B retrocedono Palermo, Empoli e Pescara. E il Toro?
Il Toro chiude al nono posto, ma le premesse non erano queste, sulla panchina arriva Sinisa Mihajlovic al posto di Giampiero Ventura , divenuto Ct della nazionale azzurra.
Il mercato estivo 2016 sembrava indirizzare la compagine granata alla lotta per  un posto UEFA.
E’ arrivata gente del calibro di Ljajic, Iago Falque e Valdifiori, in  chiusura  di mercato arriva in prestito dal City
il portiere inglese Joe Hart titolare della nazionale britannica.
All’inizio i granata partono con il piglio giusto grazie al  trio delle meraviglie Ljajic – Falque – Belotti.
Ma mentre i tre lì davanti facevano faville, la difesa e l’estremo difensore Hart disfacevano .
Partite dove si poteva vincere invece si perdeva, il povero Joe diventava quasi un peso e trasmetteva insicurezza a tutto il reparto.
A marzo Hart ha iniziato ha parlare del suo futuro, facendo ben capire che sarebbe rientrato al City per poi andare da qualche altra parte,  visto e considerato che non è mai piaciuto a  Pep Guardiola.
Notizia di oggi , Hart: ” Non ho ancora ricevuto nessuna offerta. Se resto senza squadra perderò la nazionale e i mondiali in Russia del 2018″.
Cairo hai letto cosa ha detto il  portierone di Albione?
Invece di perdere tempo con il Psg per Sirigu, perche non imbastisci una trattativa definitiva con il City e ci riprendiamo Joe?
E’ vero nelle ultime partite non è stato al top , soprattutto  contro Napoli, Genoa e Sassuolo , ma Hart già conosce l’ambiente e il gioco di Sinisa,   al raduno ci troveremmo con un portiere carico e con tanta voglia di fare per il bene del Toro e per il bene suo per non perdere la nazionale.
Comunque vadano le cose, in bocca al lupo Joe.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •  
Tags: