Calciomercato Milan, è dura per Renato Sanches del Bayern Monaco. Locatelli obiettivo Juve

Pubblicato il autore: Antonio Guarini
Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, Locatelli nel mirino della Juve

Calciomercato Milan, settimana calda per i rossoneri. Non finisce qui, la campagna acquisti del nuovo Milan cinese non si fermerà a Bonucci e Biglia. Fassone e Mirabelli hanno iniziato i contatti con il Bayern Monaco per Renato Sanches. Il centrocampista portoghese classe ’97 ha giocato poco nella prima stagiona bavarese con Ancelotti. Il Milan avrebbe proposto al Bayern un prestito oneroso con diritto, che potrebbe diventare obbligo, di riscatto. 7 milioni più 40 queste le cifre per uno dei giocatori più promettenti d’Europa. I tedeschi avrebbero detto di no a questa prima proposta del Milan, ma non finisce qui. L’occasione per riparlare di Renato Sanches sarà il prossimo 22 luglio quando le due squadre giocheranno un’amichevole in Cina. Dopo Kessié e Biglia il Milan cerca un altro grande centrocampista da mettere a disposizione di Montella. Renato Sanches è un giocatore dalla grande forza fisica ed in possesso anche di buoni piedi. Nonostante la giovane età ha già una buona esperienza internazionale, l’ideale insomma nello scacchiere rossonero.

Calciomercato Milan, la Juve su Locatelli. Dopo il passaggio di Bonucci al Milan c’è la volontà bianconera di rispondere subito con qualche colpo a effetto. Marotta e Paratici avrebbero messi nel mirino Manuel Locatelli. Il classe ’98 sembrerebbe chiuso da Biglia e Kessiè, ma in ogni caso il Milan ha già fatto sapere che Locatelli non si muove. La situazione potrebbe cambiare se fosse il giovane rossonero a chiedere di essere ceduto. Dovesse arrivare anche un giovane di valore come Renato Sanches allora sì Locatelli potrebbe sentirsi di troppo. I rossoneri tengono caldi i contatti con la Juventus per De Sciglio. La trattativa potrebbe sbloccarsi al ritorno dalla Cina dei rossoneri, previsto per il 23 luglio.

Calciomercato Milan, Yonghong Li:”Sorprenderemo i nostri tifosi”

Calciomercato Milan, parla il presidente rossonero.”Avevo annunciato grandi acquisti, torneremo grandi in Italia e in Europa. Vogliamo sorprendere i nostri tifosi”. Parole e musica di Yonghong Li, che dalla Cina fa sognare i tifosi milanisti. Il presidente del Milan ha parlato durante l’evento di presentazione dei rossoneri in Oriente. Gli fa eco Marco Fassone:”Per quel che riguarda noi, abbiamo la responsabilità di dover ricostruire un Milan straordinario. Stiamo rinforzando molto la squadra che Vincenzo Montella, lo scorso anno, ha condotto al sesto posto garantendoci così l’accesso ai preliminari di Europa League.  giocatori importantissimi a livello internazionale chiedono informazioni su questo nostro progetto. Questo è un grande onore per noi”. Sempre dalla Cina arrivano le parole di Montella: Ora tocca a noi, avvertiamo una grande responsabilità. Sul mercato posso dire che non credevo avremmo fatto le cose così velocemente. Tanti sono arrivati, qualcun altro arriverà ancora”. Le ansie preclosing sembrano lontane anni luce, il Milan vuole tornare a essere grande, il più in fretta possibile.

I rossoneri torneranno in campo martedì contro il Borussia Dortmund, contro quell’Aubameyang che resta il sogno per l’attacco. La giostra milanista è appena ripartita, i tifosi sognano, ma il campo comincerà subito a dare i primi verdetti, inappellabili come sempre.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •