Mercato Inter, Keita blitz a Milano. L’attaccante vicino ai nerazzurri

Pubblicato il autore: Marco Alessandri Segui

 

potrebbe interessarti ancheInter, inizia la caccia alle plusvalenze. Suning non vuole cedere i big

Keita Balde, prossimo acquisto nerazzurro

E alla fine piovve. Dopo i molti nomi fatti nelle settimane scorse, ecco che finalmente sembra arrivato il momento per il primo esterno richiesto da Spalletti per rinforzare l’Inter. Si tratta del laziale Keita Balde che, ieri in serata, ha abbandonato il ritiro di Auronzo di Cadore per dirigersi a Milano, ufficialmente per passare la giornata con la fidanzata.

potrebbe interessarti ancheSpalletti: “La società non mi ha messo a disposizione quanto promesso all’inizio”

La realtà, però, è che dietro a questa fuga del senegalese ci potrebbe essere di più. È in programma, infatti, un incontro tra il giocatore e lo staff di mercato nerazzurro. La proposta a Lotito è già stata fatta, 23 milioni più bonus per arrivare a un totale di 25. Al giocatore, contratto quinquennale a 3 milioni l’anno. C’è il sì del giocatore e, strano a dirsi, pare che anche Lotito si stia convincendo a lasciarlo andare.
Keita, nello scacchiere di Spalletti, andrebbe a sistemarsi come utilissimo dodicesimo giocatore, premesso che l’esterno che andrà a sostituire il partente Perisic sarà un altro, possibilmente uno dei tanti top player di cui si parla incessantemente da giorni. Posto che Di Maria, a detta del ds Sabatini, non arriverà e che Sanchez pretende un ingaggio esagerato (il cileno si aspetta 12 milioni netti l’anno), il nome in questione a questo punto risulta ignoto e prende la forma di un vero Mister X.
Intanto, Spalletti potrà cominciare a pensare seriamente a un’Inter post Perisic, in cui Keita potrà ritagliarsi un ruolo principale.

notizie sul temaInter, Spalletti gela i tifosi: “Rafinha e Cancelo non saranno riscattati”MILAN, ITALY - DECEMBER 16: FC Internazionale Milano coach Luciano Spalletti gestures during the Serie A match between FC Internazionale and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on December 16, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)Inter, Luciano Spalletti il vero top player. Ora la società deve accontentare le sue richiesteBOLOGNA, ITALY - APRIL 15: Simone Verdi of Bologna FC in action during the serie A match between Bologna FC and Hellas Verona FC at Stadio Renato Dall'Ara on April 15, 2018 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)Chiesa, Verdi e Politano: tre nomi per fare grande l’Inter
  •   
  •  
  •  
  •