Alessandria, a minuti la cessione di Simone Iocolano al Bari

Pubblicato il autore: Luca Sturla Segui

Simone IocolanoQuestione di minuti, al massimo di ore, ma da oggi Simone Iocolano non sarà più un giocatore dell’Alessandria Calcio. Il fantasista grigio ha scelto, infatti, il Bari come sua squadra. Un salto, quindi, in una categoria superiore.

Con il Bari – aveva dichiarato il direttore sportivo dell’Alessandria Pasquale Sensibile – stiamo parlando da qualche giorno e stiamo cercando di capire se ci sono le condizioni per chiudere l’operazione. Se accadrà vorrà dire che le tre parti, il Bari, Iocolano e l’Alessandria, saranno state soddisfatte come è successo per la vicenda Bocalon. Altrimenti Iocolano ha un contratto che rispetterà”. Invece nelle ore successive la trattativa ha avuto un’accelerazione.

Oggi il procuratore del giocatore incontrerà il direttore sportivo della società pugliese per definire le ultime cose. Mister Grosso ha chiesto di accelerare i tempi e così la trattativa è andata in porto in tempi molto rapidi. Solo soldi per l’Alessandria, nessuno scambio di giocatori.

Un’uscita importante dai Grigi che vedrà di certo un ingresso importante in rosa. Ma non sarà l’ingresso di Cacia perché non è un profilo che interessa alla società nonostante molte testate nazionali abbiano dato già per fatto l’accordo. “Cacia – aveva spiegato Sensibile – ha segnato e sta segnando la storia perché molto vicino a un record storico, ma a noi non interessa perché abbiamo sostituito Bocalon con Bunino”.

Intanto oggi pomeriggio è previsto un allenamento a porte aperte sul campo della Michelin di Spinetta Marengo.

  •   
  •  
  •  
  •