Mercato Premier League: Chamberlain al Liverpool e Llorente al Tottenham, doppia beffa per il Chelsea

Pubblicato il autore: Daniele La Rocca Segui
Antonio Conte allenatore del Chelsea

Antonio Conte sconsolato dopo gli acquisti saltati al fotofinish.

A tre ore dalla fine del mercato il Chelsea vede velocemente sfuggire due obiettivi dichiarati, considerati molto vicini al club allenato da Antonio Conte; il mister sicuramente non sarà felice di dover fare a meno di Chamberlain e Llorente.

Mercato – Oxlade Chamberlain al Liverpool
Il centrocampista dell’Arsenal ha firmato ufficialmente con il Liverpool, è stata decisiva proprio la volontà del calciatore per far si che questa sessione di mercato lo portasse a giocare ad Anfield.
Lui stesso ha preferito il Liverpool al Chelsea di Conte.
Il Liverpool verserà nelle casse dell’Arsenal 38 milioni di euro, poco meno di quanto aveva offerto il Chelsea.
Le dichiarazioni del calciatore: “Sono felice di aver firmato per il Liverpool e ringrazio tutti quelli che lo hanno reso possibile. Ora sono con l’Inghilterra e non ho intenzione di parlarne troppo, ma non vedo l’ora di arrivare a Melwood.” Da contraltare all’amarezza di Conte, la gioia di Jurgen KloppDa quando l’ho visto per la prima volta con il Borussia Dortmund l’ho sempre seguito, appena c’è stata la possibilità di prenderlo  non ci ho pensato due volte”

Mercato – Llorente dice no a Conte
Fernando Llorente e Antonio Conte, un binomio che i tifosi della Juventus ricorderanno sicuramente col sorriso e magari sarebbero anche stati contenti per una reunion che non c’è stata.
Avete capito bene, il Re Leone, ha preferito l’offerta del Tottenham a quella del suo ex allenatore ai tempi della Juventus. Dopo aver giocato con Swansea e Siviglia, Fernando era pronto a tornare in un top club e tutti avrebbero scommesso che alla fine del mercato lo spagnolo avrebbe giocato nella squadra del suo ex allenatore, invece così non è stato perché proprio Fernando ha optato per accettare l’offerta del Tottenham.
Operazione anche conveniente per il Tottenham, 12 milioni di sterline il costo dell’attaccante.

Mercato – Zappacosta consolazione last – minute per il Chelsea
Sfumato Chamberlain, come detto, il Chelsea ha fatto recapitare un’offerta a Torino, sponda granata, per Davide Zappacosta. Offerta di 25 milioni di euro e bonus, accettata immediatamente. L’ex terzino guadagnerà 2,5 milioni di euro netti a stagione per i prossimi quattro anni. Magra consolazione per Conte anche se non ha mai nascosto la sua stima nei confronti del terzino, che probabilmente a Stanford Bridge giocherà in posizione più avanzata; per Zappacosta un’importante occasione di mettersi in mostra in uno dei più difficili e competitivi campionati e affrontare la vetrina Champions League da protagonista.

Se Conte avrà calmato la sua fame di rinforzi non è molto chiaro, questo mercato ha portato molti calciatori a rifiutare il Chelsea  senza capirne le ragioni; il primo Alex Sandro bloccato dalla Juventus, Llorente e Chamberlain per scelta personale; Conte ha però ottenuto un altro pupillo ai tempi della Juventus: Alvaro Morata; Bakayoko dal Monaco  e infine il roccioso difensore centrale, all’occorrenza terzino, Antonio Rudiger dalla Roma.
A tre ore dalla fine del calciomercato dobbiamo chiederci se il Chelsea deciderà di intervenire anche in serata oppure il mercato dei londinesi si sarà chiuso definitivamente con Davide Zappacosta? Lo vedremo nelle prossime ore.

  •   
  •  
  •  
  •