Mercato Roma, è Promes l’alternativa a Mahrez. Iturbe e Castan in partenza

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Mercato Roma

Mercato Roma, Promes alternativa a Mahrez

Mercato Roma, giorni decisivi per Mahrez. Monchi non si muove, l’offerta di 35 milioni di euro al Leicester per Mahrez non è soggetta a rilanci. La strategia del club giallorosso è chiara, puntare sulla volontà del giocatore di approdare alla Roma. Mahrez ha esordito in Premier League nella sconfitta delle Foxes contro l’Arsenal all’Emirates Stadium. L’algerino ha giocato una buona partita, dimostrando di essere un ottimo professionista non tirando mai dietro la gamba. Nel frattempo però la Roma si sta guardando intorno nella ricerca di eventuali alternative a Mahrez. Una di queste porta a Quincy Promes, olandese dello Spartak Mosca. Classe ’92, cresciuto nel Twente, dal 2014 Promes gioca in Russia dove nella stagione passata ha vinto il titolo nazionale con lo Spartak allenato da Massimo Carrera. Giocatore molto duttile, fa del dribbling e della velocità i suoi punti di forza. Ama agire tra gli spazi per servire i suoi compagni di squadra. Discreto finalizzatore, può giocare anche come ala o come seconda punta, inoltre possiede una buona abilità nel calciare con entrambi i piedi verso la porta. Lo Spartak valuta Promes una ventina di milioni di euro, cifra che la Roma ritiene abbordabile. Il primo obiettivo resta sempre Mahrez ma se la situazione dovesse restare bloccata i giallorossi si fionderanno su altri obiettivi.

Mercato Roma, niente numero di maglia per Iturbe e Castan. Attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale, la Lega Serie A ha reso note le numerazioni delle maglie delle 20 squadre che parteciperanno al prossimo campionato. Nella sezione della Roma spiccano le assenze di Iturbe e Castan, oltre a quelle di Vainquer e Gyomber. Tutti questi giocatori quindi dovranno lasciare i giallorossi entro il 31 agosto. Per Iturbe si era parlato di un possibile ritorno al Verona, mentre Castan piace a diverse squadre, tra cui il Genoa. I due giocatori hanno ingaggi alti, quindi dovrà essere bravo Monchi a trovare la giusta sistemazione per entrambi.

Mercato Roma: incognita El Shaarawy, dov’è finito il Faraone?

Mercato Roma, l’enigma del Faraone. Aveva chiuso la passata stagione da trascinatore con quattro gol nelle ultime quattro giornate di campionato. Stephan El Shaarawy in questo precampionato non ha messo ancora piede in campo, a causa di una lombalgia che lo ha bloccato fin dalla partenza per gli Usa. Di Francesco lo aspetta, con fiducia. L’ex milanista non sembra poter finire sul mercato, anche perché le sue caratteristiche si adattano perfettamente al 4-3-3 del mister giallorosso. El Shaarawy non partirà titolare, Perotti sulla sinistra sembra dare tutte le garanzie del caso a Di Francesco. Il Faraone dovrà conquistarsi quindi una maglia da titolare duellando con l’ex Siviglia, anche per convincere a puntare su di lui. Dopo una stagione e mezzo da buon protagonista con Spalletti ora Stephan deve nuovamente rincorrere. Sembra essere un po’ il suo destino, d’altronde per chi gioca sulla fascia è il primo comandamento, correre più forte degli altri.

  •   
  •  
  •  
  •