Mercato Juventus, ancora viva la pista Emre Can: ecco l’idea bianconera

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
Mercato Juventus

Mercato Juventus,nuovo assalto ad Emre Can

Chiusa da pochi giorni la sessione estiva di calciomercato in casa Juventus si inizia a pensare già alla prossima finestra di trattative che si aprirà il prossimo mesi di gennaio. Nei sogni dei bianconeri rimane sempre il nome del centrocampista tedesco del Liverpool Emre Can, già seguito con molta attenzione nelle settimane scorse.  E la Juventus sembra aver già pronto il piano per provare l’assalto al giovane fra qualche mese.

Mercato Juventus, a gennaio si torna su Can?

Il centrocampista del Liverpool continua ad essere un obiettivo del mercato Juventus. L’amministratore delegato del club bianconera non ha perso le speranze di portare a Torino il turco naturalizzato tedesco e dopo i no ricevuti in estate dalla società inglese, che ha rispedito al mittente ogni tentativo della Juventus, è pronto a studiare un piano b per provare l’assalto al giocatore alla riapertura del calciomercato.
Subito a gennaio o il prossimo giugno: la Juventus starebbe pianificando un doppio tentativo per strappare Emre Can al Liverpool.  Il giocatore tedesco di origine turca andrà in scadenza di contratto a giugno 2018 e con gli inglesi non ha ancora rinnovato nonostante la strenua difesa dei Reds davanti al corteggiamento della Juventus.  Proprio questo aspetto sta spingendo la Juventus a definire una doppia strategia da mettere in atto nei prossimi mesi. Secondo quanto rivela il ‘Daily Express’, il club campione d’Italia proverà ad acquistare il classe 1994 già a gennaio offrendo una cifra bassa al club inglese che in caso di mancato accordo con il giocatore per il rinnovo non potrà avanzare richieste esorbitanti per il centrocampista.  Il piano B, invece, prevede in caso di mancato accordo tra Reds ed Emre Can  di attendere  fino a giugno per prelevare il giocatore a parametro zero. Questa seconda opzione sarebbe ovviamente quella preferita dalla società bianconera che, con l’arrivo di Matuidi, ha parzialmente coperto le falle presenti nel reparto di centrocampo e potrebbe quindi attendere la prossima stagione prima di accogliere il promettente giocatore tedesco.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •