Conte al Milan, spiraglio aperto per la prossima stagione. L’ex C.T. azzurro tornerà in Italia

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Conte al Milan, a fine stagione affare possibile

Il futuro di Antonio Conte si tingerà di nuovo di azzurro. Non quello della Nazionale italia, già allenata dall’ex tecnico della Juventus, ma per l’allenatore pugliese si apriranno nuovamente presto le porte di un club italiano. E’ questa l’indiscrezione rilanciata oggi dai principali media inglesi che hanno ripreso con forza la notizia già rimbalzata nei mesi scorsi di un Conte scontento al Chelsea e desideroso di fare ritorno in Italia. Ed alla luce di questa voglia del tecnico pugliese di ritornare nel proprio paese salgono le quotazioni di vedere la prossima stagione Conte al Milan.
D’altra parte è stato lo stesso ex allenatore della Juventus a dichiarare qualche settimana fa di vedere nel suo futuro il ritorno in Italia: “L’Italia è la mia patria, tornerò. Non so quando ma questo è l’obiettivo”.  Le parole di Conte riassumono perfettamente tutti i “malesseri” del tecnico campione d’Inghilterra che dal suo arrivo in Inghilterra non ha mai nascosto la propria malinconia per aver lasciato l’Italia e la propria famiglia.
Ad acuire l’insofferenza di Conte anche un rapporto non proprio idilliaco con la proprietà del Chelsea che negli ultimi tempi è tornato a scricchiolare: l’ultimo caso spinoso che ha portato alla luce il difficile rapporto tra Conte e la società inglese riguarda l’attaccante Diego Costa, trasferitosi all’Atletico Madrid dopo gli screzi avuti proprio con l’allenatore italiano.  Dal suo canto il tecnico dei Blues non ha mai nascosto la sua insoddisfazione per alcuni obiettivi di mercato sfumati nell’ultima sessione di mercato, ribadendo più volte la sua nostalgia per la Serie A. Secondo fonti inglesi il tecnico italiano a fine stagione potrebbe chiudere la propria avventura al Chelsea cercando un accordo con la società inglese per la rescissione del contratto ( scadenza nel 2019). In questo caso Conte sarebbe libero di accasarsi nel campionato italiano dove a fare la corte all’ex bianconero è, in particolare, il Milan.
Conte al Milan è stato nei mesi scorsi un sogno della nuova dirigenza rossonera: Fassone e Mirabelli da tempo si stanno interessando a Conte per rilanciare il Milan in questa suo nuovo corso che fino ad ora con Montella non sta andando nella direzione sperata dalla nuova proprietà cinese.  Conte, nel corso della sua carriera da allenatore, ha dimostrato di saper affrontare con grande tempra le sfide più difficili portando al successo la Juventus dopo i fatti di Calciopoli ed il Chelsea, trionfatore in Premiere dopo anni di astinenza.

  •   
  •  
  •  
  •