Mercato Milan, Deulofeu potrebbe tornare a gennaio

Pubblicato il autore: MATTIA D'OTTAVIO Segui

Mercato Milan, dalla Spagna, più precisamente dal quotidiano sportivo Sport.com, arriva l’indiscrezione di un possibile interessamento della dirigenza rossonera per il ritorno a Milano di Gerard Deulofeu durante il mercato di gennaio. Sarebbe un dejà vu, infatti nella passata stagione, sempre a gennaio, l’ala offensiva spagnola passò dall’Everton al Milan per 6 mesi.

Il cartellino però era ed è di proprietà del Barcellona che quest’estate ha fatto valere il diritto di recompra. Operazione più che mai sensata, soprattutto dopo l’approdo di Neymar a Parigi e Deulofeu infatti nelle prime uscite amichevoli ed ufficiali ha indossato la camiseta blaugrana da titolare senza sfigurare. Fino all’arrivo dal Borussia Dortmund in Catalogna di Dembelè, il gioiellino del Borussia Dortmund pagato ben 145 milioni per occupare il posto nella MSNç lasciato libero da O’Ney. Da quel momento in poi per Deulofeu è stata soltanto panchina, con le possibilità di una possibile convocazione in nazionale nell’anno del mondiale che andavano pian piano affievolendosi. Sfortuna per il francese ex Dortmund, “fortuna” per Gerard, è arrivato l’infortunio del primo a spalancare le porte dell’11 titolare all’ex Milan che però non ha offerto prestazioni degne di nota. A tal punto che è tornato realtà il posto in panchina, con pochi ingressi in campo e comunque sempre a partita in corso.

Ed ecco che un ritorno a Milanello sarebbe più che gradito al calciatore, ai tifosi milanisti e soprattutto a Montella. L’anno scorso Deulofeu è stato tra le note più liete della stagione milanista, nelle partite dove era particolarmente ispirato si è rivelato una spina nel fianco delle difese avversarie ed ha contribuito in maniera decisiva nella conquista dell’ultimo posto per l’Europa League. L’esterno offensivo quindi ha convinto il Barcellona, che ha deciso di farlo tornare alla corte di Valverde, ma anche il Ct Lopetegui che lo ha convocato in nazionale. Furie Rosse che si fanno sempre più distanti per Deulofeu qualora continuasse a non trovare spazio, il Milan quindi sarebbe la soluzione migliore per lui, per gli stessi rossoneri e per Lopetegui che non avrebbe problemi a convocarlo di nuovo. L’unica grana resta il Barcellona, Fassone e Mirabelli dovranno convincere i blaugrana a privarsi di un giocatore in un ruolo abbastanza scoperto. A meno che a gennaio anche i catalani proveranno qualche altro colpo in quel reparto, lasciando l’esterno libero di partire e riabbracciare i rossoneri.

Sarebbe un tassello importante per dare una mano ad una rosa che si è rivelata, almeno per ora, non all’altezza dei proclami di inizio stagione. Una sfida da vincere per Montella, che è stato aspramente criticato per le esclusioni di Suso e Bonaventura contro la Roma, l’arrivo di Deulofeu andrebbe ad aumentare la difficoltà nello scegliere la formazione titolare senza incorrere in critiche. Anche se, come confermerebbe ogni allenatore, è meglio avere problemi di abbondanza piuttosto che il contrario, soprattutto in questa stagione che vedrà il Milan giocare ogni tre giorni. Per ora è solo una suggestione di ottobre, chissà se a gennaio i tifosi rossoneri potranno tornare a vedere Deulofeu esultare sotto la Sud.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •