Mercato Milan: la Juventus ci prova per Romagnoli

Pubblicato il autore: Barbiera Vincenzo Segui

Milan-. Romagnoli
Le sirene di mercato suonano attorno ai giocatori del Milan ma non per le loro prestazioni in campo, bensì per le dichiarazioni rilasciate dall’attuale amministratore delegato Marco Fassone. L’ ad ha esplicitamente detto che senza Champions League sarebbero andati via un paio di top player.

Necessità che nasce per il Milan dall’avere incluso gli introiti della Champions League nel piano di rientro del bilancio presentato alla Uefa. La mancata qualificazione alla competizione farebbe venire meno una somma importante da dover reperire con urgenza dal mercato.

A questo punto bisogna capire chi può partire in caso di mancata qualificazione alla Champions League. I top player sicuri ad oggi di lasciare Milano durante il mercato estivo sarebbero Donnaruma e Suso. Ma nelle ultime ore viene aggiunto alla lista dei sacrificabili, secondo Tuttosport, anche Alessio Romagnoli. Il giovane centrale difensivo in caso di cessione potrebbe portare nelle casse rossonere un introito di circa 30 milioni di euro nonostante sia stato spesso sottovalutato.

Tra le ultime indiscrezioni di mercato sul futuro di Romagnoli si vocifera che c’è un forte interesse della Juventus. La Vecchia Signora acquistando eventualmente in estate il giovane centrale riuscirebbe finalmente a riformare un trio difensivo di tutto rispetto sopratutto in chiave futura, trio che andrebbe a sostituire la ormai perduta ma tanto cara BBC ( Barzagli-Bonucci-Chiellini ), formato da: Romagnoli – Rugani – Caldara.

In Corso Galileo Ferraris un centrale oltre a Caldara arriverà, lo ha confermato Marotta. Se non sarà uno fra de Vrij e Gimenez la pista Romagnoli potrebbe prendere corpo.

  •   
  •  
  •  
  •