Barcellona-Atletico Madrid è guerra per Griezmann. I colchoneros denunciano i catalani alla FIFA

Pubblicato il autore: Lorenzo Solombrino Segui

E’ guerra aperta tra Atletico Madrid e Barcellona per Antoine Griezmann. L’attaccante francese, infatti, sarebbe al centro di un intrigo di mercato che vedrebbe coinvolte le due squadre.
Non è un mistero che i blaugrana, dopo l’addio di Neymar ed il mancato arrivo di Coutinho, stiano cercando l’ultimo tassello per ricostruire il trio d’attacco con Messi e Suarez. Secondo quanto affermato al “Mundo Deportivo” da un portavoce dei colchoneros, “l’Atletico Madrid ha denunciato il Barcellona per i reiterati contatti con Griezmann e con il suo entourage. Griezmann è un nostro giocatore, con un contratto regolare fino al 2022″.
Comportamenti che andrebbero a cozzare con il regolamento della Fifa, che indica che qualunque club che voglia acquistare un giocatore deve contattare l’altra squadra e comunicare l’interessamento per scritto. Questo, secondo le fonti madrilene, non sarebbe accaduto e avrebbe anche conseguenze negative dato che “questi contatti possono minare la regolarità dello svolgimento del campionato, dato che le squadre sono in lotta per il titolo”.

La prossima estate si presenterà molto interessante per il futuro dell’ex Real Sociedad, dato che anche Simeone, nelle recenti interviste ha aperto ad una possibile cessione.
Attenzione anche al Manchester United, che sin dalla scorsa finestra di mercato si è mostrato assai interessato al calciatore, con Josè Mourinho che stravede per lui. L’unico ostacolo per tutte le pretendenti sono i 100 milioni di clausola stanziati dopo il rinnovo fino al 2022 firmato a settembre.

  •   
  •  
  •  
  •