Cristiano Ronaldo dice no a Icardi al Real Madrid. Ecco i dettagli

Pubblicato il autore: Nunzio Corrasco Segui


Mauro Icardi sta vivendo un inizio di stagione davvero fantastico: il capitano dell’Inter infatti ha realizzato 16 gol in altrettante partite, riuscendo a trascinare la squadra nerazzurra in testa alla classifica.
Le eccellenti prestazioni messe in campo dal numero 9 di Rosario stanno attirando le attenzioni di molti club, con il Real Madrid ed il Bayern Monaco in prima fila per assicurarsi l’attaccante dell’Inter. Le merengues avrebbero pensato a Icardi per sostituire Benzema, mentre il club bavarese avrebbe individuato in Maurito il calciatore ideale per raccogliere l’ereditità di Levandowki, destinato a lasciare il Bayern Monaco al termine della stagione.

potrebbe interessarti ancheInter, Icardi di nuovo in campo tra Instagram e polemiche

I destini di Icardi, Benzema e Lewandoski però potrebbero finire per incrociarsi. Direttamente dalla Spagna infatti è arrivata una clamorosa indiscrezione secondo la quale Cristiano Ronaldo sarebbe fortemente contrario all’arrivo del bomber argentino a Madrid.
Secondo quanto riportato da Diario Gol infatti, il fuoriclasse portoghese, fresco vincitore del pallone d’Oro, sarebbe convinto che l’attuale numero 9 dell’Inter – a causa del suo carattere forte – potrebbe creare grossi problemi di spogliatoio al Real e per questo motivo preferirebbe di gran lunga l’arrivo di Lewandoski.

potrebbe interessarti ancheFrey rivela:”Stavo per morire per un virus”

Al di là delle preferenze di Ronaldo, strappare Icardi all’Inter non sarà di certo semplice. La volontà dell’argentino infatti sembra essere quella di restare nella Milano nerazzurra e lo stesso interessato – intervistato dalla tv argentina Telefe – nei giorni scorsi non aveva nascosto la sua voglia di Inter: “Sto bene qui in Italia. Sono primo, sono capocannoniere, cosa dovrei chiedere di più? Ho persino trovato la convocazione in Nazionale: credo che sia arrivata come premio per quanto ho fatto sin qui con la maglia dell’Inter. Per ora sta andando tutto bene, spero di proseguire così“.
Dunque Icardi vuole restare all’Inter ed anche il club di Corso Vittorio Emanuele non sembra minimamente interessato a cedere il suo Capitano. Nelle prossime settimane le parti potrebbero sedersi intorno ad un tavolo e decidere di rinnovare e adeguare il contratto di Maurito, alzando anche la clausola rescissoria di 110 milioni (valida solo per l’estero).

notizie sul temaInter-Club Brugge 0-3 (Video Gol Viareggio Cup), male l’Inter. Belgi in semifinaleUefa, dov’è il rispetto per l’avversario?Luca Nerazzurro su SN:“Icardi? E’ un assenza che è pesata molto”
  •   
  •  
  •  
  •