Mercato Inter, assalto a Barella. Il Cagliari:”Vogliamo 25 milioni”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Mercato Inter

Mercato Inter, obiettivo Barella

Mercato Inter, obiettivo Barella. Manca un mese alla riapertura delle trattative di calciomercato e i grandi club cominciano a muoversi in vista di gennaio. Niccolò Barella del Cagliari è uno degli oggetti del desiderio per le grandi serie A. Dopo i primi ammiccamenti della Juventus ora sembra che l’Inter abbia mosso i primi passi per il talentuoso centrocampista classe ’97. Piero Ausilio è già da tempo sulle tracce di Barella. Il diesse nerazzurro ha già incontrato un paio di volte Alessandro Beltrami, agente del giocatore. L’Inter potrebbe fare un tentativo già a gennaio, ma le possibilità che Barella lascia il cagliari nel mercato invernale sono vicinissime alla zero. Nel frattempo però i nerazzurri possono intavolare una trattativa che potrebbe concretizzarsi a giugno. L’accelerata per Barella sarebbe avvenuta dopo Cagliari-Inter della settimana scorsa, dove il giovane centrocampista è stato uno dei migliori in campo.

Mercato Inter, i margini per gennaio. L’operazione Barella potrebbe essere simile a quella effettuata per Gagliardini lo scorso gennaio. Prenotare il giocatore, poi se lo si vuol subito bisogna pagarlo profumatamente. Il Cagliari valuta il suo talento non meno di 25 milioni di euro. Una cifra non impossibile per giugno, ma impegnativa per gennaio. L’Inter prima di pensare a Barella dovrebbe sfoltire la rosa, magari cedendo Joao Mario al Paris Saint Germain. Il portoghese però potrebbe essere usato come pedina di scambio per Javier Pastore, sempre più ai margini del progetto parigino. Idee buone, bisogna vedere quanto Suning riesca a renderle praticabili in un mercato difficile e dispendioso come quello di gennaio.

potrebbe interessarti ancheLIVE Calciomercato Inter oggi 17 agosto: Joao Mario verso la Russia, preso un giovane

Mercato Inter, il Bologna vuole 25 milioni per Verdi

Mercato Inter, il Bologna vuole solo cash per Verdi. Nessuna contropartita tecnica, vogliamo 25 milioni di euro per Verdi. Questa la risposta del Bologna all’Inter per Simone Verdi. L’esterno d’attacco scuola Milan piace molto ai nerazzurri, ma il Bologna spara alto. I nerazzurri avevano pensato di inserire Karamoh, Biabiany o Gabigol nell’affare, ma sembra che questi elementi non siano graditi ai rossoblu.

potrebbe interessarti ancheCalciomercato Inter, Modric no Candreva si. Niente cessione per l’azzurro

Verdi  sarebbe un ottimo rinforzo per Spalletti, anche perché essendo ambidestro può giocare su entrambe le fasce. Il ricambio ideale per Candreva e Perisic, ma anche per un eventuale cambio di modulo. Verdi è entrato di recente anche nel giro della Nazionale, quindi il suo valore di mercato è ulteriormente levitato. Un’operazione difficile per gennaio, meno per giugno. Soprattutto se l’Inter dovesse centrare l’obiettivo Champions League. Questo permetterebbe a Suning di operare con più serenità sul mercato. Gennaio si avvicina, ma ancor di più il Chievo. Spalletti contro gli uomini di Maran dovrà cambiare almeno tre titolari, cosa mai fatta da inizio stagione. Una chance importante per chi ha giocato meno fino ad ora. Joao Mario soprattutto potrebbe avere la possibilità di tornare importante per l’Inter. Piccola possibilità di scendere in campo dal primo minuto anche per Karamoh, magari con Candreva trequartista. Il mago Luciano è pronto a stupire ancora tutti contro il Chievo.

notizie sul temaSerie A, quanti duelli in Sassuolo-Inter. Spicca la sfida tra Boateng e BrozovicIl pronostico di Sconcerti: “Dietro la Juve vedo Inter, Roma, Milan e Lazio. Il Napoli rischia il sesto posto”Liga, Tebas attacca Psg, Inter e Juventus: “Questi club drogano il mercato”
  •   
  •  
  •  
  •