Mercato Inter: Ausilio a Barcellona per chiudere Rafinha. Accelerata per Ramires

Pubblicato il autore: Aote Segui

Il mercato invernale dell’Inter è ormai entrato nel vivo; chiusa di fatto la trattativa col Benfica per il prestito del difensore Lisando Lopez, atteso in giornata a Milano per sostenere le visite mediche e mettersi a disposizione di Spalletti già da lunedì alla ripresa degli allenamenti, Ausilio e Sabatini vogliono regalare al loro allenatore anche i rinforzi di centrocampo.
I nomi in cima alla lista restano quelli di Rafinha e Ramires.

Il brasiliano del Barcellona, al momento sembra avere la priorità; la dirigenza dell’Inter sarebbe attesa già in giornata a Barcellona per trattare con i catalani; la formula concordata sarebbe quella del prestito con diritto di riscatto
a favore dell’Inter a fine stagione. Manca ancora l’accorso sulla cifra del riscatto stesso, con l’Inter che avrebbe proposto 20 milioni di Euro e il Barça che ne chiederebbe 30. I nerazzurri sperano di trovare un accordo, forti, a quanto pare, anche della volontà del calciatore che avrebbe già un accordo di massima con l’Inter.

Sempre in prestito i nerazzurri vorrebbero concludere anche l’acquisto di Ramires; il brasiliano è attualmente nella rosa del Jiangsu, la formazione cinese sempre di proprietà del gruppo cinese Suning. Obiettivo di Walter Sabatini è quello di non far pesare tutto l’ingaggio del brasiliano sulle casse dell’Inter. In questo senso ci si augura che lo stesso Ramires, che ha già espresso il suo gradimento alla cessione, decida di ridursi leggermente l’ingaggio.

  •   
  •  
  •  
  •