Mercato Inter: il Guangzhou su Kondogbia, i nerazzurri sperano nella cessione immediata

Pubblicato il autore: Giuseppe Consiglio Segui

Si profila all’orizzonte uno scenario di mercato tanto interessante quanto inaspettato per l’Inter che riguarda Geoffrey Kondogbia.  Il francese era stato acquistato dai nerazzurri nel 2015 dal Monaco per 36 milioni ma l’esperienza italiana del centrocampista classe ’93 era stata tutt’altro che felice. Nella scorsa sessione estiva del mercato, l’Inter ha ceduto il calciatore in Spagna, al Valencia, in prestito con diritto di riscatto fissato a 25 milioni per la prossima stagione e una percentuale del 25% sulla futura rivendita di Kondogbia. Soldi che l’Inter potrebbe incassare già in questo mese di Gennaio stando all’indiscrezione lanciata dalla Gazzetta dello Sport questa mattina:sul giocatore sarebbe forte l’interesse del Guangzhou Evergrande, la squadra campione in carica del campionato cinese, da poco allenata da Fabio Cannavaro.

L’offerta recapitata al Valencia si aggira intorno ai 45 milioni e i conti sarebbero presto fatti per l’Inter, che percepirebbe immediatamente il riscatto pattuito ad agosto più altri 5 milioni in virtù dell’accordo di percentuale sulla rivendita. Un tesoretto di 30 milioni che arriverebbe nel momento giusto per il club milanese e che sarebbe utile ad affrontare senza patemi questo mese di calciomercato per rinforzare la rosa. L’affare fa sicuramente gola anche al Valencia, che oltretutto ha acquistato dall’Arsenal il centrocampista Francis Coquelin, indiziato a sostituire in campo proprio Kondogbia. Bisogna a questo punto verificare la volontà del centrocampista ex Siviglia di lasciare un campionato come la Liga, più competitivo e performante, per abbracciare l’esperienza cinese, magari attratto dal lauto ingaggio che il Guangzhou sarà in grado di offrirgli. L’Inter sta alla finestra e spera.

  •   
  •  
  •  
  •