Mercato Juventus: Emre Can sempre più vicino

Pubblicato il autore: romolo simonicca Segui


Quello tra la Juventus ed Emre Can, centrocampista tedesco del Liverpool, sembra proprio uno di quei matrimoni destinati a compiersi. Dopo il lungo corteggiamento partito in estate, Marotta e Paratici hanno praticamente le mani sul ventitreenne in scadenza di contratto a giugno. Dal prossimo 1 febbraio infatti, Emre Can sarà libero di firmare a parametro zero per un qualsiasi club, con i bianconeri che mantengono un ampio margine di vantaggio rispetto alle altre contendenti. Il centrocampista tedesco avrebbe già dato l’OK al quinquennale da 5 milioni all’anno più bonus proposto dalla società di Corso Galileo Ferraris e pertanto, al momento, le possibilità che l’affare possa saltare sono davvero poche, con buona pace del Liverpool che avrebbe voluto quantomeno monetizzarne la cessione.

I vertici della Juventus hanno già comunicato agli omologhi inglesi di aver preso contatti col giocatore, che dal canto suo è ormai deciso ad approdare alla corte di Massimiliano Allegri a partire dal prossimo giugno. Manchester City e Bayern Monaco, anch’esse inizialmente interessate alle prestazioni del giocatore, sembrano aver mollato la presa in virtù della volontà del giocatore, ormai promesso sposo della Vecchia Signora. Improbabile infine che la Juventus decida di anticipare l’acquisto del giocatore già nella finestra di gennaio pagando la cifra di 10 milioni richiesta dai Reds.

potrebbe interessarti ancheJuventus, Ziliani attacca Buffon: “Ha mostrato lo schifo arbitrale che ha ridotto il calcio ad una cloaca”

Mercato Juventus: Emre Can nello scacchiere di Allegri

Il tedesco di origini turche è il classico centrocampista moderno: la grande fisicità e la facilità di corsa ne fanno una regista di “lotta e di governo”, abile sia nel rompere il gioco avversario che nel costruire il proprio. Tra i centrocampisti in forza ad Allegri quello più simile alle sue caratteristiche è Claudio Marchisio. E non a caso il Principino non è più tanto sicuro di vestire la maglia della Juventus nelle prossime stagioni dati anche i numerosi guai fisici patiti negli ultimi anni. Emre Can, pur nascendo come regista davanti la difesa, ben si adatta a ricoprire tutti i ruoli del centrocampo, avendo giocato con profitto sia da mezzala che da trequartista. Prezioso potrebbe essere anche il suo apporto in zona gol se si pensa che a 23 vanta un bottino di 12 reti in 108 apparizioni di Premier League. A benedire la bontà dell’operazione che dovrebbe portare Emre Can alla Juventus, ecco le parole del connazionale Sami Khedira.

potrebbe interessarti ancheSeredova, veleno su Buffon:”Finalmente posso tornare a tifare Juventus”

Khedira: “Emre Can? Sarebbe un gran colpo”

Intervistato dai microfoni di Sky Sport, Sami Khedira ha salutato con entusiasmo l’eventuale arrivo del giovane connazionale: “Emre Can? Lo conosco bene. E’ giovane, potente e talentuoso, ma data l’età deve crescere. Se ci fosse la possibilità per la Juventus di acquistare questo giocatore, io prenderei al volo questa possibilità. Se fossi un dirigente, io lo prenderei senz’altro”. Il trentenne centrocampista tedesco ha poi scartato l’ipotesi che Emre Can possa arrivare alla Juventus per sostituirlo, smentendo le voci che lo vedono in trattativa con diversi club statunitensi: “Adesso ho 30 anni e posso dire che l’età è solo un numero. Sono ancora affamato, voglio vincere tutto e perciò voglio ancora giocare nei campionati più importanti d’Europa. La Serie A è per me tra le 4 migliori leghe d’Europa. Se mi chiedessero di rinnovare con la Juventus, sarebbe un’opportunità da cogliere”.

notizie sul temaUn avvocato napoletano diffida la Juventus : “Scrivere 36 scudetti è pubblicitá ingannevole”Guerra social Napoli-Juve, Douglas Costa riprende i festeggiamenti “indecorosi” dei tifosi juventini.Il Napoli risponde.beppe-marotta-juventus-calciomercatoJuventus, Marotta:”Ottimismo per Emre Can, Morata difficile. Buffon? Può andare al Psg”
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: