Mercato Milan: Brandt, Weigl e Hazard, il ds Mirabelli a caccia di talenti in Bundesliga

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Mercato Milan

Mercato Milan, Mirabelli a caccia di talenti in Germania. E’ la Bundesliga il campionato preferito del direttore sportivo rossonero. Massimiliano Mirabelli ha già portato a Milanello Calhanoglu e Rodriguez, rispettivamente da Bayer Leverkusen e Wolfsburg. Mirabelli stasera sarà in tribuna a Leverkusen, durante Bayer-Bayern: osservato speciale, Julian Brandt, ala del Leverkusen e della nazionale tedesca. Classe 1996, Brandt è un centrocampista offensivo dotato di buon fisico e grande tecnica. Dal 2014 è al Bayer Leverkusen, dove in Bundesliga ha collezionato 105 presenze e 20 gol. Il viaggio proseguirà fino a Lipsia, dove alla Red Bull Arena sarà ospite lo Schalke, domani alle 18.30 (occhi su Max Meyer, 22 anni dello Schalke, contratto in scadenza nel prossimo giugno). Altro nome che piace, ma che Mirabelli non seguirà personalmente è quello di Julian Weigl, mediano del Borussia Dortmund già seguito da mezza Europa.

potrebbe interessarti ancheMilan-UEFA, Fassone:”Speriamo vengano analizzati fatti concreti. Abbiamo due piani per il mercato”

Weigl è del 1995. Cresciuto nel Monaco 1860, si è imposto all’attenzione internazionale nel Borussia Dortmund. Regista da far giocare davanti alla difesa, Weigl è già sui taccuini dei grandi club europei. 187 cm per 71 kg, il talento del Borussia Dortmund potrebbe essere un’idea per la prossima stagione. In quel ruolo Biglia non sta rispondendo alle aspettative e Montolivo va ormai per i 32 anni. Il Borussia è una bottega sempre molto cara, molto dipenderà dalla volontà del giocatore. Nonostante la giovane età, Weigl ha fatti parte della spedizione tedesca agli Europei di Francia nel 2016.

Mercato Milan, anche Hazard junior sulla lista di Mirabelli

Mercato Milan, piace il piccolo Hazard. Non è facile cercare di emergere quando tuo fratelli è uno dei giocatori più forti d’Europa. Thorgan Hazard lo sta facendo. Classe 1993, il fratello di Eden, fuoriclasse del Chelsea sta diventando uno dei giocatori più apprezzati in Bundesliga. Dopo aver giocato con il Lens in Francia e con lo Zulte-Waregem in Belgio, ecco che nel 2014 sbarca al Borussia M’Gladbach. 93 presenze e 16 gol per lui che può giocare sia da trequartista che da esterno d’attacco. Hazard junior è pronto per il salto in una grande squadra. Il piccolo Thorgan sta diventando grande.

potrebbe interessarti ancheMilan a Nyon, si decidono le sorti della società rossonera: quali possibili scenari ?

Tanti talenti dunque sul taccuino di Mirabelli. Durante il suo viaggio in Germania il diesse del Milan magari non mancherò di dare un’altra occhiata a Pierre Aubameyang. Il centravanti del Borussia Dortmund non andrà in Cina. Il Tianjin e i gialloneri non hanno trovato l’accordo per il trasferimento in Oriente dell’ex milanista. Dunque un suo ritorno a Milanello è ancora un’ipotesi fattibile. Aubameyang è stato trattato per tutta l’estate scorsa dal Milan. I costi per l’operazione erano, e forse sono ancora, troppo elevati. Dio solo sa quanto Gattuso avrebbe bisogno di un bomber come l’attaccante del Gabon. A gennaio non succederà nulla, ma a giugno se ne riparlerà. Eccome.

notizie sul temaMILAN, ITALY - NOVEMBER 23: AC Milan Sportif Director Massimo Mirabelli looks on before the UEFA Europa League group D match between AC Milan and Austria Wien at Stadio Giuseppe Meazza on November 23, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)Mercato Milan, ritorno di fiamma per Renato Sanches: possibile prestito dal Bayern MonacoFilippo Galli, addio al settore giovanile del Milan. Le motivazioni e le dichiarazioni dell’ex difensorePARIS, FRANCE - MARCH 23: Radamel Falcao of Colombia reacts during the international friendly match between France and Colombia at Stade de France on March 23, 2018 in Paris, France. (Photo by Aurelien Meunier/Getty Images)Milan, parla Pellegatti:”In attacco scommetto su Falcao. Fassone a Nyon con il nuovo socio”
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: