PSG, Thiago Silva contro Cavani e Pastore. L’Inter torna a sperare per il Flaco?

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui


Che a Parigi, l’aria non fosse di quelle limpide e respirabili se ne erano accorti tutti. Ma nessuno poteva aspettarsi che a mettere tutte le carte sul tavolo potesse essere proprio il capitano del Paris Saint Germain Thiago Silva. Il difensore del club francese e della nazionale brasiliana si è lasciato andare a dichiarazioni pesanti sulle recenti faccende che hanno coinvolto Cavani e Pastore.

Il centrale brasiliano, visibilmente contrariato dal comportamento dei due compagni di squadra ha parlato apertamente della situazione nello spogliatoio dopo la partita di coppa di Amiens. L’ex Milan non ha per nulla gradito il comportamento di Pastore e, soprattutto, di Cavani che sono rientrati in ritardo dalle vacanze costringendo Emery a punirli e non convocarli per la sfida di mercoledì. Un comportamento sbagliato secondo Thiago Silva, nocivo per il gruppo e che ha sicuramente contribuito ad aumentare le tensioni nella squadra. “Entrambi hanno fatto qualcosa che non fa bene alla vita del gruppo. Prima di fare cose del genere bisogna pensarci bene”, così il capitano del PSG ai microfoni di un’emittente francese dopo la gara.
Poi su Pastore, T.Silva si lascia andare forse ad una piccola gaffe di mercato: “Per lui è un discorso diverso, credo voglia andarsene e penso abbia trovato un accordo”.

Pastore in uscita? L’Inter torna a sperare

Dopo le dichiarazioni del capitano del PSG Thiago Silva, la risposta dell’argentino Pastore non si è fatta attendere. Il Flaco, da tempo oggetto dei desideri di mercato di molti club, tra cui l’Inter, ha precisato, stizzito nei confronti del compagno brasiliano, tramite Yahoo Sport, che non ha mai parlato con lui dei suoi problemi e del suo futuro: “Non ho mai parlato con Thiago Silva del mio problema né del mio futuro. Non ho mai messo pressione a nessuno. Non è nel mio stile”.
La realtà dei fatti è che Javier Pastore, nonostante le ripetute smentite e i messaggi d’amore, è in rotta con il PSG e l’Inter è tra le tante società a cui le prestazioni del Flaco farebbero comodo. Ausilio e Sabatini sono alla finestra, l’argentino potrebbe essere la sorpresa per i nerazzurri.

  •   
  •  
  •  
  •