Roma nun fà la stupida a Gennaio. I tifosi giallorossi temono un’altra rivoluzione dal calciomercato

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui

Roma logo

Roma nun fà la stupida a Gennaio! Questo sarebbe stato il pensiero del grande Armando Trovaioli, compositore romano della famosissima canzone icona della città eterna. Un riferimento non casuale visto i rumors di mercato che circondano la squadra giallo-rossa.

potrebbe interessarti ancheFonseca: “Un onore allenare la Roma, faremo grandi cose”

I tifosi romanisti temono per l’ennesima rivoluzione della squadra dopo le celebri partenze del mercato estivo (Salah, Rudiger e Paredes), e il pericolo di perdere qualche altro pezzo pregiato è alto anche in questa sessione invernale. Dopo l’interesse dalla Cina per Radja Ninggolan, offerta per ora rifiutata da DS Monchi, si parla nelle ultime ore di un interesse concreto del Chelsea di Antonio Conte per il terzino brasiliano Emerson Palmieri e il bomber bosniaco Edin Dzeko. La Roma, secondo indiscrezioni, non avrebbe chiuso la porta con un secco “No”, ma avrebbe richiesto altri 15 milioni di bonus oltre ai 50 milioni più il prestito del giovane attaccante belga Batshuayi offerti dalla squadra londinese. I giallo-rossi tentennano e ci pensano, vista anche l’età del bosniaco, prossimo ai 32, e la forma non ottimale dell’ Italo-brasiliano reduce da un infortunio al ginocchio.

potrebbe interessarti ancheStorie di Calcio: Omar il Re Leone

A questo punto i tifosi giallorossi si chiedono dove sia finita la squadra brillante di inizio stagione che è stata capace di qualificarsi agli ottavi di finale di Champions League come prima del girone, precedendo Chelsea e Atletico Madrid. Siamo alle solite, ogni volta che c’è da fare il salto di qualità, la società decide di cambiare, almeno questo è quello che teme l’ambiente romanista.  La speranza è quella di giocare la seconda parte della stagione senza privarsi dei giocatori migliori, poi a giugno si vedrà, ma per ora, per gennaio, “Nun fà la stupida”.

notizie sul temaMercato Milan, da Patrick a Patrik: per l’attacco rossonero decisivo GiampaoloStorie di calcio: il Lecce di ZemanEuropa League, sorteggio preliminari: ecco le possibili avversarie della Roma (o del Torino)
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: