Tutte le “cessioni” di Nainggolan, sarà vero questa volta ? Il Guangzhou fa sul serio

Pubblicato il autore: Marco Graziosi Segui

Radja Nainggolan arriva a Roma nel 2014 in prestito dal Cagliari. L’anno successivo la Roma riscatta il suo cartellino per 20 milioni comprensivi anche del prestito di Ibarbo. Da allora, in ogni sessione di mercato, si è sempre parlato di una sua possibile cessione.

Nainggolan, tutte le trattative vere o presunte

potrebbe interessarti ancheRoma, Kluivert è un obiettivo reale: ecco il piano di Monchi per l’olandese

Neanche il tempo di gioire per l’acquisto definitivo da parte della Roma che, già nel 2016 iniziano ad arrivare rumors riguardanti una maxi offerta del Chelsea da 40 milioni di euro e 6 milioni di ingaggio a stagione per il belga. Anche il Manchester United sembrava interessato al centrocompista. Nel Marzo del 2016 lo stesso giocatore conferma di essere stato il principale obiettivo di mercato di Antonio Conte e, in un’intervista all’emittente britannica Sky Sports dichiara sorridendo: “Datemi il sole e verrò in Inghilterra. Sono felice, perché mollare tutto per ricominciare da capo? Ho parlato con lui (Antonio Conte ndr), erano molto interessati, mi volevano a Londra”.  Molte le voci che volevano Nainggolan alla Juventus di mister Allegri ma lo stesso giocatore ha sempre ribadito che non avrebbe mai indossato quella maglia.  Terminata la stagione 2016/2017, arrivano voci che lo vorrebbero all’Inter dell’ex Luciano Spalletti. Il presidente Pallotta sembrava aver consentito alla sua cessione ma fu Monchi a bloccare tutto minacciando, addirittura, le sue dimissioni in caso di partenza del belga. Il ds non solo non lo vende ma gli rinnova il contratto fino al 2021 con un ingaggio da 4,5 milioni di euro più bonus a stagione.

Nainggolan, il belga vola in Cina?

Nelle ultime ore si sono rincorse voci che porterebbero il centrocampista della Roma all’ Evergrande di Cannavaro. La trattativa sembra essere stata intavolata la scorsa settimana con tanto di assenso di Nainggolan durante una telefonata con lo stesso tecnico della squadra cinese. Lo scorso venerdì sarebbe avvenuto a Trigoria un incontro tra le parti trovando un accordo con la Roma per circa 50 milioni di euro alla società giallorossa e ben 13 milioni di euro netti a stagione al giocatore, circa il triplo dello stipendio percepito attualmente dal belga. Il problema sembra essere la Luxury tax, una tassa per gli affari che superano i 6 milioni di euro: in caso di acquisto a 50 milioni, il club cinese ne pagherebbe 94, 50 alla Roma e 44 alla Federcalcio cinese. Anche il Beijing Guoan e il Guangzhou Ever sembrano interessate al giocatore. Le ultime indiscrezioni dicono che l’affare, almeno per questa sessione di mercato, non si farà e che, forse sarà tutto rimandato al prossimo Giugno. Nel frattempo nei giornali e nelle radio romane la notizia fa clamore e impazzano i commenti e le critiche.

potrebbe interessarti ancheSassuolo-Roma live streaming gratis e diretta tv: dove vedere il match oggi 20 maggio

Radja Nainggolan è un begniamino dei tifosi nonostante le sue intemperanze e stravaganze, ha sempre dimostrato attaccamento e riconoscimento ai colori giallorossi rinunciando anche ad ingaggi ben più alti di quanto percepisce nella capitale. Niente di nuovo quindi sul fronte Nainggolan, bisognerà aspettare fino al 31 Gennaio per sapere dove giocherà il belga, probabile che continuerà a farlo, come successo per tutti gli altri rumors degli anni scorsi, ancora con la maglia giallorossa. I tifosi lo sperano, il Ninja deve restare.

 

notizie sul temaREGGIO NELL'EMILIA, ITALY - DECEMBER 10: Edoardo Goldaniga of US Sassuolo Calcio (C) celebrates with his team-mates the victory at the end of the Serie A match between US Sassuolo and FC Crotone at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on December 10, 2017 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)LIVE Sassuolo-Roma, cronaca e risultato in tempo reale. Probabili formazioniSassuolo-Roma, Di Francesco pronto a tornare nella terra che lo ha consacratoKIEV, UKRAINE - JUNE 23: In this handout image provided by UEFA, Mario Balotelli of Italy talks to the media during a UEFA EURO 2012 press conference at the Olympic Stadium on June 23, 2012 in Kiev, Ukraine. (Photo by Handout/UEFA via Getty Images)Balotelli, striscione dei tifosi giallorossi:”Roma non ti vuole” (FOTO)
  •   
  •  
  •  
  •