Juventus, Khedira: “Mi piacerebbe tornare in Bundesliga. Tottenham ? Tutto ancora aperto”

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

juventus
Juventus,
attenta a Khedira: la società bianconera si trova a fronteggiare a stretto giro un importante tour de force, caratterizzato dalla continua accesa lotta scudetto in campionato con il Napoli, dall’imminente semifinale di Coppa Italia contro l’Atalanta e dalla delicata sfida di Londra in Champions League contro il Tottenham.
Come se non bastasse, a rendere ancor più gravoso il compito che la Juventus dovrà affrontare, ci ha pensato Sami Khedira, prestante centrocampista tedesco in forza ai bianconeri, il quale, in un’intervista rilasciata all’agenzia Sport-Informations-Dienst, ha rilasciato dichiarazioni che sembrano anticipare l’addio del calciatore.
Un divorzio che sarebbe davvero importante, considerato il prezioso contributo che il tedesco ha dato per la Juventus.

potrebbe interessarti ancheCalciomercato Juventus, non solo Morata: se parte Higuain il sogno è Cavani

Khedira pronto a lasciare la Juventus ?

Il centrocampista della Juventus in particolare non esclude assolutamente un ritorno in Bundesliga: “Nel calcio non si può mai escludere nulla – ha affermato Khedira -. Il campionato tedesco è di alto livello. Al momento ha qualche problema, ma è molto interessante. Sono ancora relativamente giovane – ribadisce il calciatore bianconero – e ho ancora qualche anno di attività davanti a me. A Torino mi sono reinventato. È stata una bella sfida, qui mi trovo molto bene”.
L’attuale contratto che lega il tedesco alla Juventus scade nel 2019: ad ogni modo Khedira è con la testa già rivolta alla intrigante sfida scudetto con il Napoli, che ad oggi non ha sbagliato un colpo: “In Serie A è un duello testa a testa. Erano tanti anni che il campionato non era così emozionante – afferma il centrocampista -. Il Napoli al momento è in pole position, ma noi abbiamo una grande squadra“.

potrebbe interessarti anchePerin alla Juventus, Sturaro contropartita al Genoa. Trattativa avviata tra i club

Non poteva mancare il riferimento alla prossima sfida che vedrà impegnata la Juventus in Champions League, nell’ottavo di finale contro il Tottenham:Le probabilità di passare il turno sono ancora 50-50 – sottolinea Khedira -. All’andata non abbiamo giocato bene e loro sono stati più bravi“, conclude il tedesco.

notizie sul temaJuventus, Criscitiello: “Bianconeri vicini a Dennis Praet. Superata la concorrenza di Inter e Roma”Ziliani polemico con Massimo Mauro: “Le sue pagelle sono come quelle della Boschi su Renzi”Serie A, ecco la Top 11 finale. Tante le novità: ci sono Dybala e Icardi. A sorpresa anche Ilicic
  •   
  •  
  •  
  •