Juventus, Allegri è corteggiato da mezza Europa

Pubblicato il autore: Giacomo Luigi Uccheddu Segui
TURIN, ITALY - DECEMBER 23: Massimiliano Allegri head coach of Juventus FC looks on during the serie A match between Juventus and AS Roma at the Alliannz Stadium on December 23, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

 

La vetta della classifica ritrovata in Serie A, l’impresa di Champions a Londra contro il Tottenham, la quarta finale consecutiva di TIM Cup, hanno riportato sotto i riflettori la Juventus ma soprattutto il suo tecnico Massimiliano Allegri. Allo stato attuale è difficile pensare che il tecnico livornese possa separarsi dai bianconeri al termine della stagione ma tutto dipenderà da come si concluderà questa sui tre fronti: Champions League, Coppa Italia, Scudetto. La dirigenza torinese non ci pensa, oseremmo dire giustamente, neppure da lontano a esonerare il tecnico ma lo stesso potrebbe venire ingolosito dalle ricche offerte che potrebbero presto arrivare da alcuni top club europei.

potrebbe interessarti ancheChelsea scatenato: Blues vicinissimi a Rugani e pronti a pagare la clausola rescissoria di Kostas Manolas

Arsenal – Dopo ventidue anni alla guida della squadra, Wenger è sempre più vicino a salutare i Gunners al termine della stagione, prima però al tecnico piacerebbe regalare il ritorno in Champions League ai propri tifosi. Per il futuro il nome di Allegri non è l’unico che sta venendo valutato dalla società londinese, ci sono infatti anche un altro ex della Juventus quale Carlo Ancelotti il quale sembra essersi riavvicinato alla Nazionale azzurra, e una vecchia bandiera dei rosso bianchi qualche Thierry Henry che avrebbe certamente il placet positivo da parte della tifoseria.

Chelsea – Entra Allegri esce Conte, lo scenario non è da escludere, sarebbe lo stesso che si era già visto a Torino ovviamente sponda Juventus prima del via alla stagione 2014-15 quando a sorpresa il non ancora Ct della Nazionale diede le dimissioni e la società decise per l’ex Milan inizialmente tutt’altro che ben visto dai supporter bianconeri i quali presto avranno modo di ricredersi. Per la panchina dei Blues al momento Allegri non è il favorito, Abramovich sembra infatti preferire Luis Enrique con Diego Pablo Simeone immediatamente alle spalle.

potrebbe interessarti ancheEmre Can, parametro zero ma non troppo: la Juventus pagherà 16 milioni di euro

PSG – La proprietà ha già deciso di cambiare allenatore al termine della stagione, ad Al-Khelaifi non è piaciuta l’eliminazione in Champions League contro il Real Madrid e a prescindere da come finirà la stagione, per Emery, sarà l’ultima annata sulla panchina dei parigini. Il futuro tecnico potrebbe in qualche modo arrivare comunque dalla Juventus perchè oltre a Massimiliano Allegri l’altro profilo che piace è quello di Antonio Conte al momento alla guida del Chelsea, va detto che sul tecnico ex Siena vi è anche il forte interesse della Nazionale azzurra.

notizie sul temaRoma, Di Giovambattista rivela: “Alisson al Real, Nainggolan all’Inter e Florenzi alla Juve, il 30 l’annuncio”Van Basten che stoccata alla Juventus: “Come il mio Milan ? Noi dominavano in Europa e nel Mondo”LIVERPOOL, ENGLAND - NOVEMBER 01: Emre Can of Liverpool celebrates scoring his sides second goal during the UEFA Champions League group E match between Liverpool FC and NK Maribor at Anfield on November 1, 2017 in Liverpool, United Kingdom. (Photo by Michael Regan/Getty Images)Emre Can alla Juventus, il tedesco a Torino per le visite mediche (VIDEO)
  •   
  •  
  •  
  •