Mercato Roma: Pedro, Varela e Tadic nel mirino. Chi paga la clausola per Praet?

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui
BENEVENTO, ITALY - SEPTEMBER 20: Ramon Rodriguez Verdejo Monchi of Roma during the Serie A match between Benevento Calcio and AS Roma at Stadio Ciro Vigorito on September 20, 2017 in Benevento, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

La insperata qualificazione alle semifinali di Champions League, dove i giallorossi affronteranno il Liverpool di Kloop, ha portato nella casse del club diversi milioni inattesi e, di conseguenza, la possibilità di attendere con fiducia il responso da Nyon sul Fair Play Finanziario. La Roma, perciò, potrà essere molto attiva sul mercato, ma non come tutti pensano sul fronte cessioni (dove comunque la telenovela Alisson terrà banco per l’intera estate), ma principalmente su quello degli acquisti con ben tre nuovi nomi che sono finiti dritti nell’agenda del ds Monchi: Varela, Pedro e Tadic. Da non sottovalutare, poi, l’affare Praet, sul quale vige una clausola rescissoria fino al 30 giugno, che è monitorato da diverse società. Approfondiamo tutti i temi in questione.

MERCATO ROMA, VARELA PRONTO AL RITORNO IN EUROPA? – Dopo le esperienze nel vecchio continente tra Premier, Liga e Bundesliga, Guillerme Varela, attualmente esterno del Peñarol in Uruguay, potrebbe far ritorno in Europa, questa volta in Serie A. Come riporta calciomercato.it, il calciatore è monitorato in particolare dalla Roma, con il ds Monchi interessato a chiudere l’affare prima dell’inizio del Mondiale in Russia, che il classe ’93 affronterà con la maglia de “La Celeste”. Il costo del cartellino di Varela si aggira sui 7/8 milioni di euro, ma i giallorossi dovranno stare attenti anche ad un’altra squadra del nostro campionato: l’Inter.

potrebbe interessarti ancheRoma, Schick via in prestito a gennaio ? Monchi smentisce e la Sampdoria osserva

MERCATO ROMA, PEDRO OBIETTIVO IN ATTACCO – Puntellare l’attacco è quello che Monchi proverà a fare con la rosa della Roma e il nome in cima alla lista del ds giallorosso sembrerebbe essere quello di Pedro Guilherme Abreu dos Santos, o più semplicemente Pedro. L’attaccante classe ’97 ha messo a segno 7 reti in 13 gare con il Fluminense ed è l’attuale capocannoniere del campionato carioca. La Roma è vigilissima su di lui, ma attenzione anche al Milan.

MERCATO ROMA, INTERESSA TADIC – Secondo il quotidiano inglese Daily Mirror, la Roma avrebbe messo gli occhi sull’ala sinistra del Southampton, Dusan Tadic. Il calciatore, classe ’89, ha la benedizione di Kolarov, con il quale condivide la maglia della nazionale serba. Il contratto del giocatore è in scadenza nel 2020 e quest’anno ha messo a segno 3 reti in 27 gare, numeri peggiori rispetto a quelli della scorsa stagione dove aveva realizzato 8 marcature in 34 match.

potrebbe interessarti ancheMercato Roma, su Cengiz Under c’è il Bayern Monaco. Per i giallorossi vale 60 milioni

MERCATO ROMA, CHI PAGA LA CLAUSOLA DI PRAET? – Una vera e propria asta di mercato potrebbe scatenarsi su Dennis Praet, calciatore della Sampdoria. Il centrocampista, arrivato per la modica cifra di 10 milioni di euro nell’estate del 2016, ha fortemente incrementato il suo valore e nel suo cartellino è prevista una clausola rescissoria del valore di 26 milioni di euro valida fino al prossimo 30 giugno. Su Praet sono tantissimi i club vigili, con la Juventus in testa, ma i fari di Inter e Roma in Italia e di Everton e Newcastle in Inghilterra sono sempre accesi. Secondo la Gazzetta dello Sport, uno di questi club potrebbe decidere di pagare la clausola prima del 30 giugno, altrimenti si aprirà l’asta e il presidente blucerchiato Ferrero potrà sfregarsi le mani e chiedere molto di più per la cessione del suo gioiello.

notizie sul temaCalciomercato Roma: Piatek, giallorossi in pole per l’attaccante polaccoRoma, Cengiz Under tentato dall’ArsenalEmpoli-Roma 0-2 (Video Gol Highlights): N’Zonzi e Dzeko affondano gli azzurri
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,