Juventus, obiettivo Bernat per sostituire Asamoah passato all’Inter

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

Kwadwo Asamoah – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Continuano i buoni rapporti sul piano delle operazioni di mercato tra Juventus Bayern Monaco. Infatti, dopo le trattative che hanno portato Kingsley Coman in Germania due stagioni fa, e Douglas Costa lo scorso anno a Torino, il club torinese, ha messo gli occhi sul terzino spagnolo del Bayern, Juan Bernat, 25 anni. il giocatore piace molto agli uomini mercato juventini, e potrebbe essere una valida opzione per sostituire il partente Kwadwo Asamoah, che ha firmato un contratto triennale con L’Inter, e già effettuato le visite mediche di rito, e sarà ceduto a parametro zero. La Juventus non ha ancora presentato un’offerta ufficiale per l’iberico, ma continua a seguirlo con attenzione, non si sa con certezza quanto i tedeschi vogliano chiedere per il costo del cartellino, del loro attuale numero 18. La “Vecchia Signora” in quel ruolo sarebbe coperta, ma Leonardo Spinazzola, che sarà ufficialmente bianconero dal prossimo luglio, ha dei problemi ad un ginocchio ed ha finito questa stagione agonistica con la maglia dell’Atalanta, con molto anticipo, e sarà sottoposto a breve a nuovi esami clinici, per valutare i tempi di recupero. In ogni caso, Bernat potrebbe davvero indossare la maglia bianconera, anche perchè la permanenza di Alex Sandro a Torino, è davvero in forse, perchè il brasiliano, ha offerte sempre più prestigiose dal Paris St.Germain e da i più grandi club di Premier League e il suo livello di rendimento è calato molto, rispetto alle prime due stagioni nel campionato italiano, non venendo nemmeno convocato per i mondiali di Russia 2018; davanti ad un prezzo di mercato, congruo al suo valore tecnico, la Juventus, non dovrebbe fare molta resistenza nel liberarlo, per poi reinvestire il ricavato, proprio su Bernat.

potrebbe interessarti ancheJuventus tra i 20 brand sportivi più ricchi al mondo. Real Madrid e Barcellona sul podio
potrebbe interessarti ancheZiliani polemico: “Marotta via dalla Juventus? Era ormai diventato una presenza scomoda per colpa di Report”

notizie sul temaREGGIO NELL'EMILIA, ITALY - DECEMBER 23: Sportif Director of FC Internazionale Milano Piero Ausilio looks on prior to the serie A match between US Sassuolo and FC Internazionale at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on December 23, 2017 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)Inter su Di Maria: arriva la sorprendente richiesta dell’argentinoREGGIO NELL'EMILIA, ITALY - DECEMBER 23: Sportif Director of FC Internazionale Milano Piero Ausilio looks on prior to the serie A match between US Sassuolo and FC Internazionale at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on December 23, 2017 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)Joachim Andersen, Inter e Juventus bussano alla porta di Ferrero. C’è anche il TottenhamShevchenko su Inter-Milan: “Higuain – Icardi che sfida. Gattuso è incredibile”
  •   
  •  
  •  
  •