Milan, Morata e Zaza obiettivi rossoneri. Incontro con l’agente Bozzo in sede

Pubblicato il autore: fabio felicetti Segui

Alvaro Morata – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Entra subito nel vivo il mercato del Milan. Il d.s. Mirabelli, intervistato ieri dal canale tematico rossonero non ha nascosto che  i rossoneri interverranno per rinforzare la rosa la prossima estate e che, tra gli obiettivi della dirigenza milanista, c’è l’acquisto di un attaccante di grande livello in grado di far dimenticare il pessimo rendimento di André Silva e Kalinic, rivelatosi ben al di sotto delle aspettative.

potrebbe interessarti ancheMilan-Frosinone streaming e diretta tv Serie A, oggi dalle 18

In tal senso si inquadra l’incontro avvenuto oggi nella sede del club rossonero tra la dirigenza milanista e l’agente Beppe Bozzo. La scorsa estate, il procuratore aveva trattato con il Milan l’acquisto di Alvaro Morata in uscita dal Real Madrid. L’affare sembrava ben avviato poi, l’attaccante spagnolo, inizialmente attratto dalla proposta milanista ha deciso di preferire l’offerta del Chelsea allenato da Antonio Conte, suo ex tecnico ai tempi della Juventus. Verosimilmente il Milan avrà chiesto nuovamente a Bozzo informazioni sul suo assistito che, come riferiscono indiscrezioni di mercato, è in procinto di lasciare Londra con l’obiettivo di tornare in Italia. Non a caso sulle tracce dell’attaccante spagnolo c’è anche la Juve.

potrebbe interessarti ancheMilan-Sampdoria Primavera 0-0 (Video Highlights): incubo retrocessione per i rossoneri

Zaza al Milan ? L’attaccante del Valencia obiettivo rossonero

Qualora la pista Morata dovesse complicarsi nuovamente, il Milan virerebbe su un altro assistito di Bozza, Simone Zaza. L’attaccante, altro ex juventino, ha disputato un’altra ottima stagione con il Valencia, conclusa con la qualificazione ai gironi della prossima Champions League. Al momento, non c’è alcuna trattativa ma solo un sondaggio esplorativo che potrà trasformarsi in qualcosa di più concreto nelle prossime settimane.

notizie sul temaMilan, “Rivoluzione di Gazidis”: via Gattuso e Leonardo?Allegri tra passato, presente e futuro: una notizia che non può lasciare niente invariatoMilan, Leonardo a rischio senza Champions
  •   
  •  
  •  
  •