Mercato estero: Fellaini rinnova con il Manchester United che vuole Kroos. Torres in Giappone

Pubblicato il autore: chris4910 Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Il calciomercato è entrato ufficialmente nel vivo. Vediamo quali sono gli ultimi movimenti delle squadre straniere.

Fernando Torres h salutato da poche settimane l’Atletico Madrid. Dopo esser tornato nella squadra che l’aveva lanciato, dopo le esperienze inglesi (Liverpool e Chelsea) e quella italiana al Milan, l’attaccante campione d’Europa e del Mondo con la nazionale spagnola ha deciso di terminare la sua carriera in Oriente. Torres, infatti, sta chiudendo l’accordo con il Sagan Tosu, club che milita nel massimo campionato giapponese, per un triennale da circa 800 milioni di yen a stagione (che corrispondono a 6,2 milioni di euro). Sarebbe un altro importante colpo per il movimento calcistico giapponese, dopo l’arrivo, al Vissel Kobe, di un altro spagnolo, Andrés Iniesta.

Marouane Fellaini ha rinnovato il proprio contratto con il Manchester United. Il belga, impegnato attualmente al mondiale con la nazionale belga, si è legato ai Red Devils per altre due stagioni, sino al 2020. Nelle ultime settimane era stato cercato da tanti club, tra cui il Milan, che ora deve virare su altri obiettivi.

potrebbe interessarti anchePogba alla Juventus, ritorno possibile con la cessione di Pjanic

Il Valencia ha acquistato dal Lione il giovane difensore Mouctar Diakhaby. Classe ’96, Diakhaby nell’ultima stagione si è imposto al Lione come titolare, e grazie alle sue prestazioni ha suscitato l’interesse del club spagnolo, che lo ha prelevato nelle ultime ore ed ha fissato una clausola rescissoria pari a 100 milioni di euro.

Il Manchester United è uno dei club più attivi. Nelle ultime ore rimbalzano alcune voci secondo cui José Mourinho starebbe tentando di portare in Premier League Toni Kroos. Il tedesco, classe ’90, eliminato di recente con la sua nazionale ai mondiali in Russia, è considerato dallo Special One il giocatore ideale per giocare accanto a Paul Pogba. Ma il Real Madrid fa muro, poiché considera il calciatore un elemento fondamentale per la squadra. Dal canto suo, lo United ha fatto sapere agli agenti del calciatore che nei prossimi giorni presenterà una super offerta a Florentino Perez per convincerlo a lasciare partire il giocatore tedesco.

In Francia, Hatem Ben Arfa si sta svincolando dal Paris Saint-Germain. Il trequartista francese è stato acquistato due stagioni or sono dal Nizza, ma non è riuscito mai ad imporsi nella formazione parigina, chiuso dalla grande concorrenza, ed è stato anche messo fuori rosa a causa di alcune incomprensioni con l’ex tecnico Unai Emery. Al momento il francese è conteso da Siviglia e Borussia Dortmund.

potrebbe interessarti ancheRooney non ha dubbi: Messi meglio di Cristiano Ronaldo

In Portogallo, il Benfica vuole fare uno sgarbo ai cugini dello Sporting Lisbona. Nelle ultime ore, infatti, pare che il club lusitano stia trovando l’accordo con Gelson Martins e Bruno Fernandes, due calciatori che da pochi giorni hanno rescisso il proprio contratto con lo Sporting a causa di problemi con la società ed anche per l’aggressione subita dai proprio tifosi nel centro tecnico qualche settimana fa. I due giocatori, quindi, non cambierebbero città, ma si trasferirebbero al “Da Luz” a parametro zero.

Intanto Wayne Rooney lascia l’Everton dopo solamente una stagione. L’attaccante inglese, recordman di marcature con la sua nazionale, era tornato a Liverpool, sponda Toffies, un anno fa, dopo una carriera trascorsa a Manchester. Il calciatore ha firmato un contratto che lo legherà al D.C. United, club della MLS americana, per tre stagioni e mezzo.

notizie sul temaJuventus, Pogba dopo Cristiano Ronaldo ? Dybala e Chiellini gli scrivono dopo il trionfo al MondialeHUDDERSFIELD, ENGLAND - OCTOBER 21: Jose Mourinho, Manager of Manchester United reacts during the Premier League match between Huddersfield Town and Manchester United at John Smith's Stadium on October 21, 2017 in Huddersfield, England. (Photo by Gareth Copley/Getty Images)Cristiano Ronaldo alla Juve, Mourinho sprona l’Inter e le altre: “Le big di A reagiscano”MILAN, ITALY - DECEMBER 16: Ivan Perisic of FC Internazionale Milano looks on during the Serie A match between FC Internazionale and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on December 16, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)Inter, sirene inglesi per Perisic: Di Maria o Chiesa per sostituire il croato
  •   
  •  
  •  
  •