Mercato Juventus, Higuain ai saluti? Ritorno di fiamma per Cavani

Pubblicato il autore: Giacomo Garbisa Segui

Gonzalo Higuain – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

E’ uno dei matrimoni più chiacchierati delle ultime settimane, e quando ci sono le chiacchiere molto spesso c’è anche una base di concretezza. Perché oggi, dopo due anni di successi incontrastati in Italia e una finale di Champions League persa, le strade della Juventus e di Gonzalo Higuain potrebbero dividersi.

potrebbe interessarti ancheDi Stefano (SkySport): “Non sarei sorpreso di vedere Donnarumma alla Juve”. Tifosi rossoneri imbufaliti sul web

Juventus Higuain ai saluti? Ci sono delle precisazioni da fare. L’ad bianconero Giuseppe Marotta ha più volte ribadito che l’argentino non è sul mercato ma ha sempre spiegato che “La Juventis non trattiene nessuno contro voglia” e chi chiede di andarsene è accontentato. Ovviamente dietro una adeguata offerta economica. Higuain alla Juventus ha vinto tanto, ha segnato tantissimo (quest’anno 23 i gol in 50 presenze fra tutte le competizioni disputate) ma alcune dichiarazioni rilasciate ai microfoni di ESPN dal ritiro dell’Argentina in preparazione al Mondiale aprono qualche breccia: “Adesso mi trovo bene e sono felice alla Juventus ma mi piacerebbe giocare in Premier League“. Dichiarazioni di per sé non sconvolgenti, ma carta d’identità alla mano bisogna fare qualche conto. Il numero 9 nativo di Brest, in Francia, il prossimo 10 dicembre compirà 31 anni e in Premier League i giocatori non vanno a “svernare” ma a giocare un calcio competitivo. Se la passione Premier travolge davvero il Pipita, probabile che lo stesso non voglia far trascorrere troppi anni prima di sbarcare in Inghilterra. Il fatto è che il cartellino di Higuain, pagato dalla Juventus 90 milioni di euro al Napoli come previsto dalla clausola rescissoria, oggi vale fra i 60-70 milioni che rappresenterebbero, col dovuto ammortamento, un buon incasso per le casse bianconere.

potrebbe interessarti ancheLe voci vogliono già Mertens in bilico tra Inter e Juventus

Dopo la fine del campionato, le voci su Juventus Higuai ai saluti si sono fatte molto insistenti: prima il suggestivo (più sognato che con basi concrete) scambio con l’interista connazionale Mauro Icardi, poi la pista Chelsea che si è raffreddata quando i Blues hanno accantonato l’idea di Maurizio Sarri in panchina. Ma la Premier – più che i francesi del Paris Saint Germain – resta l’orizzonte più vicino a Higuain in caso di separazione consensuale con la Juventus. Ad allontanare l’argentino da Torino è anche Pierpaolo Marino, ex dirigente di Napoli e Atalanta, che da esperto di mercato ha dichiarato ai microfoni di RMC Sport: “Higuain lascerà la Juventus. Anche Mandzukic non è sicuro di rimanere ma non credo che Higuain venga scambiato con Morata. Al posto dell’ex Napoli meglio un bomber d’area come Cavani“. Edinson Cavani, l’attaccante uruguaiano in passato oggetto dei desideri della Juventus che in più di una sessione di mercato ha cercato di ingaggiarlo. L’ex Palermo e Napoli, dal 2013 segna gol a grappoli in Ligue1 col Paris Saint Germain ma quest’anno il rapporto si è un po’ incrinato. Per carità il rendimento parla chiaro: 40 reti in 48 partite, numeri folli per El Matador che ne ha segnati 28 in campionato su 32 gare, 7 in Champions League su 8 partite, 3 in Coppa di Franci in 5 gare, 2 in Coppa di Lega in altrettante partite. L’età è pressoché analoga visto che Cavani è di qualche mese (febbraio rispetto a dicembre) più vecchio di Higuain e anche il cartellino si aggira più o meno sulle stesse cifre. La differenza la fa l’ingaggio: Higuain alla Juve guadagna 5,5 milioni di euro, Cavani al PSG ne prende 10.

notizie sul temaNiente multa per Ronaldo, la società ‘perdona’ il portogheseTerza sosta per la serie A: la situazione dopo 12 giornateJuventus, ecco perchè non è mai esistito il ” Caso Ronaldo”
  •   
  •  
  •  
  •