Mercato Juventus, le possibili cessioni: Sturaro e Mandragora gli indiziati

Pubblicato il autore: marcotavolacci Segui


Partono le cessioni in casa Juve con alcuni giovani pronti a cambiare aria. Sono tanti i ragazzi di proprietà del club di corso Galileo Ferraris, che ogni anno vengono ceduti in prestito o a titolo definitivo, generalmente a squadre meno blasonate che hanno maggiori possibilità di farli giocare e crescere. I bianconeri hanno appena riscattato Favilli dall’Ascoli per una cifra vicina ai 7.5 milioni di euro, e sul suo conto sono già pervenute diverse richieste, in particolare dal Bologna del neo tecnico Pippo Inzaghi. Altri giovani in questa sessione di calciomercato verranno ceduti, portando nelle casse del club di Andrea Agnelli soldi freschi fa poter reinvestire sul mercato.

potrebbe interessarti ancheJuventus, Allegri a caccia di nuovi record. Contro il Napoli si capirà se lo Scudetto è una formalità

Mercato Juventus, le possibili cessioni

potrebbe interessarti ancheJuventus-Napoli, divieto di trasferta per i tifosi partenopei. A cosa serve la tessera del tifoso ?

Detto dei giovani in partenza la dirigenza bianconera è pronta a vedere alcuni pezzi pregiati, in maniera tale da rinforzare la rosa con nuovi acquisti. I primi due indiziati a lasciare Torino sono Sturaro e Mandragora. Il primo è entrato no mirino di Genoa e Fiorentina. Il ragazzo campano preferirebbe la viola, dove avrebbe la possibilita’ di poter giocare per la qualificazione all’Europa League. La Juventus lo vorrebbe inserire nell’affare che porterebbe Chiesa a Vinovo, ma qui il discorso andrà affrontato in maniera più ampia. Per Mandragora invece si sono fatte avanti alcune societa’, tra queste le genovesi paiono le più interessate tanto da aver avanzato offerte concrete.

notizie sul temaFrosinone-Juventus, bianconeri cinici e pazienti con Cristiano Ronaldo-BernardeschiBernardeschi, il jolly che fa volare alto la Juventus. Allegri sta facendo un favore anche a ManciniVoti Fantagazzetta Frosinone – Juventus le pagelle: Ronaldo e Bernadeschi regalano i 3 punti ad Allegri
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: