Mercato Napoli, per la porta spunta l’idea Sirigu

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui
during the pre-season friendly match between SSC Napoli and OGC Nice at Stadio San Paolo on August 7, 2016 in Naples, Italy.

Foto professionale Getty Images© selezionata da SuperNews

Con l’avvento di Carlo Ancelotti sulla panchina del Napoli, il club partenopeo punta a dar vita ad una campagna acquisti altisonante, con lo scopo di mettere a disposizione del plurititolato tecnico di Reggiolo una rosa in grado di poter competere ad alti livelli sia in campionato che in Champions League. Per quanto riguarda le uscite, sino ad ora, agli addii già preventivati di Reina, Maggio e Rafael, potrebbe aggiungersi quello di Jorginho, corteggiato dal Manchester City, con il club inglese pronto a far pervenire un’offerta superiore ai 45 milioni di euro. Permane, invece, ancora qualche interrogativo sul futuro di Hamsik, il quale qualche giorno fa ha avuto un colloquio con il Presidente De Laurentiis e non è da escludere che le sirene provenienti dalla Cina, con lo Shanghai Shandong pronto a mettere sul piatto 30 milioni, più 12 milioni di euro a stagione per il calciatore, possano avere la meglio.

Resta, invece, da risolvere il rebus riguardante il ruolo del portiere dopo l’addio di Reina. Inizialmente erano insistenti i rumours su Rui Patricio, poi quelli di un ammiccamento della società partenopea verso Areola, ma al momento tale discorso appare alquanto congelato. Maggior pressing è stato effettuato nei confronti del Bayer Leverkusen per quanto riguarda Leno, estremo difensore tedesco che non farà parte delle spedizione dei Campioni del Mondo in carica nel Mondiale in Russia. Le “aspirine” chiedono non meno di 25 milioni di euro, con il calciatore propenso ad intraprendere questa nuova avventura all’ombra del Vesuvio. Il Napoli, però, riflette soprattutto per quanto concerne l’esborso economico da effettuare.

potrebbe interessarti ancheIl pronostico di Sconcerti: “Dietro la Juve vedo Inter, Roma, Milan e Lazio. Il Napoli rischia il sesto posto”

Ed ecco che nelle scorse ore è avanzata un’ipotesi tutta italiana, con Salvatore Sirigu accostato alla compagine azzurra. Il portiere sardo, classe 1987, è reduce da una stagione da titolare indiscusso tra le fila del Torino, sciorinando prestazioni decisamente convincenti. Anche la sua presenza in Nazionale azzurra è ormai un punto fermo e nell’ultima apparizione, in amichevole, contro la Francia, nonostante la sconfitta subita, ha sfoderato alcuni interventi degni di nota. La sua esperienza in campo internazionale è indiscutibile, considerando il suo passato nel Paris Saint Germain. Dopo anni bui che lo hanno visto girare in prestito tra Siviglia e Osasuna, è tornato nuovamente a far parlare di sé, stavolta in positivo, con il Torino. Il suo contratto è in scadenza fra un anno e il d.s. Giuntoli è chiamato a compiere più di un semplice sondaggio per testare le possibilità che l’estremo difensore granata possa accettare la destinazione partenopea.

potrebbe interessarti ancheCalciomercato Napoli oggi 17 agosto, Ospina è stato l’ultimo acquisto dei partenopei

Il percorso inverso, lo potrebbe compiere Luigi Sepe, reduce da due annate nelle vesti di vice-Reina, con l’ultima stagione che lo ha visto difendere i pali nel ruolo di titolare, addirittura nel campionato 2014/2015 con addosso la maglia dell’Empoli. Il portiere natio di Torre del Greco non ha mai nascosto di ambire a lasciare un’impronta in serie A e la destinazione granata potrebbe essere a lui gradita. Staremo a vedere, ma a quanto pare, a giudicare dalle premesse, tale suggestione di mercato potrebbe realmente concretizzarsi.

notizie sul temaLazio-Napoli, arbitra Banti: i precedenti delle due squadre con il direttore di gara livorneseMercato Napoli: Ospina, blitz con l’Arsenal. E’ lui a completare il trio dei portieri azzurriNAPLES, ITALY - NOVEMBER 01: Supporters of SSC Napoli cheer their team during the UEFA Champions League group F match between SSC Napoli and Manchester City at Stadio San Paolo on November 1, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)Il mercato “conservativo” di Aurelio De Laurentiis: priorità Bari o Napoli ancora nel cuore?
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: