Calciomercato Roma, c’è il Piano B se salta N’Zonzi: occhi in casa Real Madrid

Pubblicato il autore: elia guerra Segui

Foto professionale Getty Images © scelta da SuperNews

Dopo aver ceduto Nainggolan all’Inter di Luciano Spalletti, la Roma si sta muovendo sul mercato alla ricerca di un centrocampista di spessore internazionale e con esperienza nelle competizioni europee. I giallorossi, infatti, reduci da una Champions League storica, vogliono cercare di ripetersi, dando del filo da torcere a qualsiasi squadra incontrino nel loro cammino. L’arrivo di Cristante rafforza sicuramente il reparto, ma non basta. Serve maggior copertura visti i tre fonti in cui la squadra di Di Francesco sarà coinvolta.

Il profilo più seguito, negli ultimi giorni, è stato quello di Steven N’Zonzi, classe ’88 in forza al Siviglia e accostato nelle scorse stagioni anche a Napoli e Juventus. La trattativa però, che sembrava sul punto di decollare, ora sembra essersi arenata a causa dell’intromissione del Barcellona. Cosa già vista nell’affare Malcom, soffiato alla Roma poco prima della partenza per la Capitale. Ma oltre a questo fattore, la Roma starebbe prendendo tempo per sondare piste nuove. L’età del francese – 30 anni a dicembre – il suo cartellino ed ingaggio, infatti, non convincono del tutto il direttore sportivo Monchi, che preferirebbe portare alla corte di Di Francesco calciatori più giovani. Uno su tutti Mateo Kovacic del Real Madrid.

potrebbe interessarti ancheSarri, è addio con il Chelsea? Dall’Inghilterra: “Torna in Italia”

Roma – Kovacic fattibile: ma occhio alla concorrenza

Il centrocampista croato, dopo l’ottima esperienza all’Inter, ha provato il salto di qualità trasferendosi a Madrid, senza però mai riuscire a lasciare il segno. Nelle sue tre stagioni in Liga, infatti, Kovacic non è quasi mai stato una prima scelta, anzi. In media, in campionato, ha disputato 45 minuti a partita. Decisamente poco per ciò che ha dimostrato di saper fare in Italia, quando era uno dei punti cardine del centrocampo nerazzurro. Il 24enne al Real Madrid soffre troppo la concorrenza spietata in centrocampo, presidiato dall’insostituibile Modric, Kroos ed Isco, e per questo starebbe meditando l’addio.

Più volte il calciatore ha espresso i suoi apprezzamenti per la Serie A, non escludendo affatto un suo possibile ritorno. Che sia questo l’anno giusto? I Galacticos non sembrano molto intenzionati a cederlo, poiché per loro rappresenta una validissima alternativa ai titolari, ma al fronte di un’offerta importante potrebbero cedere. Su di lui, però, non c’è solamente il pressing della Roma, ma anche quello del Bayern Monaco e del Manchester City, disposte a metter sul piatto cifre sostanziose, dando via così il via ad una possibile asta di mercato.

potrebbe interessarti ancheVolata Champions, l’Inter arranca: occhio ad Atalanta e Milan

Calciomercato Roma: Monchi pronto all’offerta per Kovacic

Attualmente, quindi, la trattativa per Kovacic sembra più percorribile rispetto a quella per N’Zonzi e anche più proficua per le casse giallorosse. Infatti il cartellino del trentenne francese, valutato attorno ai 30 milioni, è destinato a scendere nel tempo. Quello del croato, invece, in ottica futura può aumentare anche in modo considerevole, vista la sua giovane età. Resta, però, da convincere il Real Madrid, sfruttando la volontà del calciatore di trovar maggior minutaggio. Monchi, pur di affidare un calciatore di qualità ed esperienza a Di Francesco, è disposto a metter sul piatto i 35 milioni richiesti dai Blancos, nella speranza che Florentino Perez accetti. Insomma, il futuro di Kovacic continua ad esser un’incognita come in ogni sessione estiva: sarà lui la pedina che impreziosirà il calciomercato della Roma?

notizie sul temaPartite DAZN 19 maggio: domenica con Chievo-Sampdoria e Parma-Fiorentina, in campo anche Real Madrid e BarcellonaSassuolo-Roma streaming Dazn e diretta TV Serie A, dove vedere il match oggi 18/05Allegri tra passato, presente e futuro: una notizia che non può lasciare niente invariato
  •   
  •  
  •  
  •