Juventus, possibile ritorno di un big senza dimenticare Marcelo. Si tenta l’affondo per Chiesa: offerto Pjaca

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
beppe-marotta-juventus-calciomercato

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

La Juventus non si ferma. Piazzato il colpo Cristiano Ronaldo, ecco che la Vecchia Signora punta ancora a completare la rosa e a mettere a segno almeno due colpi. Non bastano CR7, Emre Can e Cancelo, senza dimenticare Perin e Caldara, i bianconeri, nelle vesti di Marotta e Paratici, voglio a tutti i costi rinforzarsi e starebbero pensando, oltre a Marcelo e Godin da Real Madrid e Atletico, ad un clamoroso ritorno: Paul Pogba. Ma tra il sogno di un big e il ritorno del francese potrebbe esserci, prima di tutto, un affare, costoso, tutto made in Italy.

Juventus, Pogba vuole tornare

Come detto, la Juventus punta a rinforzara il centrocampo. Quasi sfumata la trattativa per Milinkovic-Savic dalla Lazio che tanto aveva fatto sognare i bianconeri, e passata in secondo piano quella per il talento russo del CSKA Mosca Aleksandr Golovin, ecco che la Vecchia Signora accoglie di buon grado le voci che arrivano dall’Inghilterra, più precisamente da Manchester, sponda United, che vogliono Paul Pogba, fresco campione del mondo con la Francia, desideroso di tornare a Torino. I rapporti col centrocampista sono ottimi, quelli con Raiola, suo agente, altrettanto. José Mourinho starebbe provando a dialogare col francese, ma il rapporto mai sbocciato realmente, potrebbe non essere così forte da trattenere il giocatore. I Red Devils non vorrebbero privarsi di Pogba, ma la tentazione Juventus è davvero forte per il giovane centrocampista. L’amicizia che lo lega a molti componenti della squadra e l’effetto Cristiano Ronaldo potrebbero fare il resto. Il ritorno di Pogba è diventato quasi una priorità per la campagna acquisti juventina. Marotta e Paratici osservano e sono pronti ad agire ove si presentasse l’opportunità.

potrebbe interessarti ancheLa protesta dei tifosi del Napoli sui social: “La Serie A è truccata, disertiamo il San Paolo contro la Juventus”

Juventus, Marcelo pista calda

Sembra essersi rinfrescata la pista che porta al terzino brasiliano del Real Madrid Marcelo. In realtà la situazione è più viva e calda che mai. Alex Sandro, corteggiatissimo all’estero, Psg e Chelsea su tutte, potrebbe dire addio. A quel punto, la fascia rimarrebbe scoperta e con i 60 milioni circa incassati dai bianconeri, ecco che l’esterno sinistro più forte del mondo potrebbe ritrovare il compagno di squadra ai tempi del Real Madrid Cristiano Ronaldo. L’ipotesi è reale e nelle prossime ore qualcosa si muoverà, specie se il nuovo allenatore del Chelsea, Sarri, si farà sentire e inizierà la campagna acquisti che coinvolgerà anche Higuain e Rugani.

potrebbe interessarti ancheVerso Atletico Madrid-Juventus, Alex Sandro:”L’Atletico è abituato a giocare a questi livelli. Sarà una grande partita”

Juventus, Pjaca offerto per Chiesa

Tra le trattative salienti in casa bianconera, rispunta un pallino di Allegri e della dirigenza: Federico Chiesa. L’esterno della Fiorentina piace a tutti: Inter, Napoli, Roma e anche Juventus. Proprio i bianconeri starebbero pensando di offrire, oltre ad una ricca somma di denaro, anche un giocatore: Marko Pjaca. Il croato vuole giocare ed essere protagonista e con l’arrivo di Cristiano Ronaldo, la sua posizione è ancora più grigia con le chance di giocare ridotte al minimo. Ecco perché, dopo un tentennamento iniziale, l’esterno ex Shalke 04, accetterebbe la partenza. La voglia di giocare è tanta e la Juventus, come riporta Tuttosport vorrebbe cederlo alla Viola come una sorta di acconto per l’eventuale passaggio in bianconero tra un anno di Federico Chiesa: una mossa per cercare di anticipare la concorrenza di Inter, Roma e Napoli.

notizie sul temaZaniolo-show, il giovane fenomeno della Roma rimpianto anche della JuventusIl punto di Cristallo: 24a giornata, la Juventus ipoteca il discorso scudetto, bagarre nelle retrovieJuventus-Milan femminile 2-0 (Video Gol Serie A Women): Bonansea, doppietta che sa di scudetto
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: