Mercato Roma, accordo con N’Zonzi, Florenzi rinnova. E Valverde scarica Malcom

Pubblicato il autore: Giuseppe Consiglio Segui
BENEVENTO, ITALY - SEPTEMBER 20: Ramon Rodriguez Verdejo Monchi of Roma during the Serie A match between Benevento Calcio and AS Roma at Stadio Ciro Vigorito on September 20, 2017 in Benevento, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Continua il duro lavoro di Monchi per rinforzare la Roma e consegnare entro il 17 agosto una squadra ad Eusebio Di Francesco che possa migliorare i buoni risultati della scorsa stagione, magari ripetendo la semifinale di Champions League e migliorando la terza piazza in campionato. Da giorni uno dei nomi più caldi per il centrocampo giallorosso è quello di Steven N’Zonzi, mediano francese del Siviglia e fresco campione del mondo, già sondato in maniera insistente dalla Juventus nelle passate sessioni di mercato. I buoni rapporti tra Monchi e la squadra andalusa, della quale è stato per tanti anni il direttore sportivo, stanno facilitando la trattativa che potrebbe portare il calciatore a Trigoria già nei prossimi giorni: la Roma verserebbe nella casse del Siviglia una cifra vicina ai 25 milioni di euro, come riportato da Calciomercato.com. Resta però da liberare un tassello a centrocampo e il principale indiziato è Gonalons: per l’ex Lione le offerte non mancano, soprattutto dall’Inghilterra, con Everton e Crystal Palace che hanno avanzato delle offerte che non hanno lusingato il mediano giallorosso.

potrebbe interessarti ancheProbabili Formazioni Serie A 4a giornata: Lukaku in coppia con Politano, Dybala da 1′

Intanto sembra essere arrivato ad un punto di svolta la telenovela intorno ad Alessandro Florenzi. Da mesi la Roma tratta con il suo agente, Alessandro Lucci, il rinnovo del contratto e ha trovato parecchie difficoltà per quella che doveva sembrare una trattativa molto semplice, visto il legame viscerale che il giocatore ha con la piazza giallorossa. A ciò si aggiungano i tentennamenti che Florenzi ha avuto di fronte ai sondaggi di squadre come Inter e Juventus, che avrebbero potuto garantirgli ingaggi superiori. Nonostante ciò, gli ultimi contatti tra Monchi e Lucci stanno dando i risultati che in tanti nella capitale si aspettavano: la prossima settimana potrebbe essere quella buona per giungere all’ufficialità del rinnovo del contratto in essere fino al 2023. Restano da discutere gli ultimi dettagli ma la permanenza di Florenzi nella Capitale sembra ormai cosa fatta.

potrebbe interessarti ancheRoma-Istanbul Basaksehir 4-0 (Video Gol Highlights Europa League): Dzeko, Zaniolo e Kluivert stendono i turchi

VALVERDE: “MALCOM DEVE MERITARSI IL POSTO”

Nell’ultima settimana non si è parlato di altro a Roma: il mancato approdo in giallorosso dell’ex Bordeaux Malcom ha deluso parecchi tifosi, soprattutto per le modalità con cui il giocatore è stato soffiato alla Lupa. In procinto di sbarcare a Ciampino, un’offerta last minute del Barcellona ha fatto saltare il banco, con il brasiliano che ha cambiato destinazione e in poche ore è diventato un compagno di Leo Messi. Sembra però che non tutti in Catalogna siano felicissimi dell’ingaggio dell’esterno carioca, in primis il tecnico dei blaugrana Ernesto Valverde, che in conferenza stampa si è mostrato parecchio distaccato circa l’approdo nella sua squadra di Malcom: “E’ un giocatore che la società ha seguito per diverso tempo e che alla fine si è riusciti a comprare. Il club ha puntato su di lui perché giovane e di buona prospettiva. Se giocherà dipenderà tutto da lui”. Dichiarazioni glaciali quelle dell’ex allenatore dell’Atletico Bilbao, che, secondo i media spagnoli, sarebbe rimasto parecchio scottato dal fatto che la dirigenza del Barcellona non lo abbia accontentato su Willian, il brasiliano del Chelsea che Valverde avrebbe voluto avere alla sua corte.

notizie sul temaBologna-Roma Probabili Formazioni (Serie A 2019-20)Roma-Sassuolo 4-2 (Video Gol Serie A): gol e spettacolo all’Olimpico. Primo successo per FonsecaRoma, Mkhitaryan: “Non ho paura della pressione”
  •   
  •  
  •  
  •