Scambio Bonucci – Caldara: ufficialità a breve. Juve sei sicura?

Pubblicato il autore: elia guerra Segui

Foto originale Getty Images © selezionata da SuperNews

Sono giorni davvero bollenti per il calciomercato della Juventus e del Milan, coinvolte in una maxi trattativa che prosegue da diversi giorni e che oggi potrebbe trovare la sua conclusione. Higuain, Bonucci, Caldara e Rugani: sono questi i nomi che hanno infiammato gli ultimi giorni, facendo discutere moltissimo, tra smentite, conferme e contestazioni, soprattutto da parte dei tifosi bianconeri. E in tutto questo labirinto, più volte ha cercato di inserirsi il Chelsea di Sarri, che avrebbe chiesto l’argentino come prima punta e il suo gioiellino Rugani, allenato ai tempi dell’Empoli.

Ma secondo quanto riportato da calciomercato.com, l’argentino ormai è a tutti gli effetti un calciatore del Milan. L’accordo tra le due parti è stato trovato, molto probabilmente sulla base di un prestito con obbligo di riscatto, e l’ufficialità è solo questione di ore. Con questa, poi, verranno svelati anche tutti i dettagli della trattativa, in modo chiaro e preciso. Ma non è finita qui. Secondo diversi quotidiani nostrani, infatti, nel pomeriggio molto probabilmente si concretizzerà un altro affare tra Juventus e Milan: lo scambio Bonucci – Caldara.

potrebbe interessarti ancheVentimila euro di multa per Cristiano Ronaldo. Multa per il gestaccio

Scambio Bonucci – Caldara: chi ci guadagna?

A quanto pare, le proteste dei tifosi bianconeri non sono servite a molto. Nei giorni scorsi, infatti, i sostenitori della Juventus, dopo aver appreso la notizia della possibile partenza di Caldara con destinazione Milan o Chelsea, hanno popolato i social con l’hashtag “#caldaranonsitocca“. Una presa di posizione netta, in virtù delle doti del classe ’94 e della sua giovane età, che gli può consentire notevoli margini di miglioramento. Lo stesso allenatore, Massimiliano Allegri, si era schierato in favore del suo difensore ma, a quanto pare, anche lui ha dovuto alzare bandiera bianca al cospetto di forze superiori. Il tecnico, infatti, nella conferenza stampa in occasione della gara contro la Mls All Star ha detto: “Il mercato lo fa la società”.

Quindi salvo colpi di scena, lo scambio Bonucci – Caldara si farà, per la gioia dei tifosi rossoneri e la delusione di quelli bianconeri, la cui maggior parte si è detta contrariata al ritorno a Torino di Bonny. La Juventus ci guadagna sicuramente in esperienza, fattore che in Champions League può esser determinante, ma ci perde in ottica futura. Se è vero, infatti, che lo scambio porterà alle casse di Madama 10 milioni, con il passare del tempo a guadagnarci sarà il Milan, sia in termini di ingaggio che in caso di eventuale cessione. Il cartellino di Caldara infatti, vista la sua età, non può far altro che salire al fronte di buone prestazione. Al contrario, quello di Bonucci è destinato a calare. In termini economici, quindi, chi ci guadagna sono sicuramente i rossoneri, ma sul campo è tutt’altra storia e sarà solo il tempo a decretare se la Juventus avrà fatto la scelta giusta o no.

potrebbe interessarti ancheStefano Tacconi: “Buffon? È meglio che smetta. Italia 90? Con me in porta la Nazionale avrebbe vinto”

Quale sarà il futuro di Rugani?

Con lo scambio Bonucci – Caldara, il futuro di Daniele Rugani inizia a prender sempre più colore: quello del bianco e nero. All’inizio della sessione estiva di calciomercato, sembrava esser lui l’indiziato numero uno per salpare verso altri porti, su tutti quello di Londra, sponda Chelsea. I Blues però si sono rifiutati di accettare le pretese della Juventus (60 milioni), fino a cambiare obbiettivo, una volta compreso che Caldara era tutt’altro che incedibile, dopo nemmeno una settimana dal suo arrivo a Torino. Appare, quindi impossibile, che i bianconeri si privino di un altro giovane calciatore italiano, sebbene questo non sia mai stato una prima scelta per Allegri. Appare però, perché ormai tutto è possibile in questo pazzo ed infuocato calciomercato.

notizie sul temaSqualifica Cristiano Ronaldo: solo una multa per il portoghese, Cr7 ci sarà con l’AjaxDybala-Icardi: perché si e perché noCristiano Ronaldo, niente Usa con la Juventus per paura dell’arresto?
  •   
  •  
  •  
  •