Calciomercato Milan. Leonardo frena su Milinkovic-Savic e Rabiot. Solo pretattica?

Pubblicato il autore: Pietro D'Alessandro Segui
BOLOGNA, BOLOGNA - OCTOBER 25: Sergej Milinkovic Savic of SS Lazio celebrate a opening goal during the Serie A match between Bologna FC and SS Lazio at Stadio Renato Dall'Ara on October 25, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

(Photo by Marco Rosi/Getty Images© selezionata da SuperNews )

Il più grande merito che ha Leonardo, da quando ha assunto l’incarico di direttore generale dell’area tecnico-sportiva del Milan, è quello di aver fatto tornare l’entusiasmo dei tifosi nei confronti della squadra rossonera.
Con Leonardo il Calciomercato Milan è in piena attività. Gli acquisti di Higuain e di Caldara hanno rafforzato attacco e difesa, il sacrificio di Kalinic, ceduto all’Atletico Madrid, è sembrato ai più una liberazione, le frenate su Milinkovic-Savic e su Rabiot potrebbero far parte di una strategia per sviare l’attenzione dei mass media su due giocatori appetiti da molte squadre in Europa.
Le dichiarazioni di Leonardo sul rispetto del “fair play finanziario”, che impedirebbe di insistere sull’acquisto del centrocampista serbo della Lazio, potrebbero nascondere delle trattative riservate con Lotito riguardo alla formula del prestito oneroso con riscatto, in pratica le stesse modalità che hanno portato Higuain all’ombra della Madonnina sponda rossonera.
Lo stesso Leonardo ha contemporaneamente insistito sulla stima che nutre verso Milinkovic-Savic. Anche verso Rabiot il brasiliano neo dirigente generale non ha lesinato apprezzamenti e il fatto che abbia detto che sia un giocatore del Paris Saint Germain non esclude che possa diventare domani un giocatore del Milan.

potrebbe interessarti ancheUdinese-Milan streaming e diretta Tv Serie A: dove vedere il match del 25/8

Dopo Paolo Maldini in arrivo anche Kakà: il Milan ai milanisti

Anche la dirigenza si arricchisce di nomi che hanno fatto la storia della società di Viale Aldo Rossi e che sono rimasti nel cuore dei tifosi. Dopo Paolo Maldini, nominato direttore sviluppo strategico area sport del Milan, ecco farsi avanti, sponsorizzato da Leonardo, il nome di Kakà per un incarico di cui ancora non si conoscono i dettagli.
Con Franco Baresi brand ambassador e “Ringhio” Gattuso allenatore, il Milan ai milanisti è cosa fatta!

potrebbe interessarti ancheLIVE Udinese-Milan, diretta e risultato in tempo reale: iniziata la ripresa

notizie sul temaUdinese-Milan: La conferenza stampa di GiampaoloEmpoli-Juve Stabia: Ecco dove vedere il match in Diretta Tv e StreamingInizia la Serie A, la nostra griglia di partenza, Juve favorita, Milan incognita
  •   
  •  
  •  
  •