Calciomercato Roma, Monchi a Siviglia per N’Zonzi. Ultimo assalto per Suso?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
FLORENCE, ITALY - DECEMBER 30: Suso of AS Milan in action during the serie A match between ACF Fiorentina and AC Milan at Stadio Artemio Franchi on December 30, 2017 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Calciomercato Roma, ultimi botti giallorossi. Nonostante in tanti arrivi, e qualche uscita, il mercato romanista non può ancora dirsi concluso. Il nome più caldo di queste ore in entrata è quello di N’Zonzi. Il diesse giallorosso Monchi è volato a Siviglia per cercare di dare l’accelerata decisiva all’affare. Senza Arsenal ed Everton, l’unico antagonista potrebbe essere ancora il Barcellona. Come scrive Il Messaggero, sul piatto ci sono i 3,5 milioni offerti, compresi i premi, dai giallorossi. L’alternativa è rimanere in Spagna ai 2 milioni che percepisce attualmente. Inoltre c’è da parlare con il Siviglia che pur essendo propenso a rinunciare ai 35 milioni della clausola rescissoria, non intende scendere dalla valutazione di 30 milioni. La Roma ne offre 25 più bonus. Parallelamente si cerca una sistemazione per Gonalons. Per il francese ex Lione non c’è più posto a Trigoria, il possibile arrivo di N’Zonzi ne è un’ulteriore conferma.

Calciomercato Roma, rispunta Suso? Nella giornata di ieri Alessandro Lucci ha fatto visita a Trigoria. Suso è uno degli assistiti di Lucci, come Perotti, e questo ha fatto drizzare le antenne agli operatori di mercato. Per il momento sembra che la Roma non si voglia muovere sull’esterno del Milan, ma nell’ultima settimana di mercato tutto può succedere. Il caso Malcolm ha fatto capire che la Roma cerca ancora un esterno offensivo. Nonostante le smentite di rito la società giallorossa è vigile. La clausola rescissoria di Suso è scaduta e il Milan non accetta offerte al di sotto dei 40 milioni di euro. Perotti potrebbe essere una pedina di scambio, anche se l’argentino non sembra molto incline all’idea di lasciare la Roma.

potrebbe interessarti ancheEdin Dzeko che metamorfosi: c’era una volta un flop, oggi protagonista assoluto

Calciomercato Roma, Perotti non molla i giallorossi

Calciomercato Roma, Perotti non vuole muoversi. “Ho sempre detto che non chiuderò la carriera alla Roma, ma se dovessi andare via senza vincere sarebbe una delusione più grande del mondiale. Siamo forti sappiamo ciò che vogliamo e abbiamo possibilità di vincere. Sarebbe bellissimo alzare un trofeo a Roma”, così parlò Diego Perotti. L’esterno argentino vuole fortemente restare in giallorosso e riscattare un’ultima stagione giocata al di sotto dei suoi livelli abituali. Perotti, ai microfoni dell‘ESPN, difende il calcio italiano:”Ultimamente la Serie A aveva perso un po’ di appeal, ma ora con l’arrivo di Cristiano Ronaldo ci sarà molta più visibilità. E’ un evento positivo per tutto il calcio italiano”. L’ex Siviglia e Genoa parla anche della mancata partecipazione al Mondiale:E’ stata la delusione più grande della mia carriera. Ha vinto la disorganizzazione. Quando c’è quella a livello federale puoi avere anche Guardiola in panchina, non c’è niente da fare”.

potrebbe interessarti ancheTorino-Roma 0-1 (Video Goal): Dzeko segna al 90′ e regala tre punti d’oro ai giallorossi

Calciomercato Roma, montati i palchetti lancia-cori. Piccola novità allo Stadio Olimpico in vista dell’inizio del campionato. In Curva  sono arrivati i palchetti lancia-cori. Pedane d’acciaio dove si potrà stare in piedi, liberamente e spalle al campo, per coordinare il tifo, a partire già dalla prima gara di campionato all’Olimpico, lunedì 27 agosto alle 20.30, contro l‘Atalanta. Roma, Coni, Osservatorio Nazionale per le manifestazioni sportive, Gos, Commissione Provinciale di Vigilanza, Questura e Prefettura hanno contribuito ognuno nei propri settori a rendere il palco realtà. In tutto sono quattro: due in Curva Sud, altrettanti in Nord. Lo scrive Il Romanista. 

notizie sul temaTorino-Roma streaming live e diretta tv: dove vedere il match, Serie A oggi 19 agostoLa Roma è pronta per iniziare una nuova stagioneCerci riparte dalla Turchia: presentazione cinematografica per l’ex Roma, Milan e Torino
  •   
  •  
  •  
  •