Inter-Modric, il Real Madrid furioso con i nerazzurri e gli agenti del croato

Pubblicato il autore: Luciano Nervo Segui

Luka Modric – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

“El Madrid amenaza al Inter”, “Il Madrid minaccia l’Inter”, così titola il “Mundo Deportivo”. L’argomento in questione non è difficile da immaginare, si parla ancora naturalmente del possibile approdo di Modric all’Inter. Quella che inizialmente poteva sembrare una immensa bufala di mercato, si sta avvicinando sempre di più alla realtà. Infatti il croato campione d’Europa, vice-campione del mondo e miglior giocatore del mondiale ha espresso apertamente prima il desiderio di lasciare Madrid, e successivamente quello di trasferirsi nella Milano nerazzurra. L’offerta che avrebbe quasi convinto Modric avrebbe compreso un’offerta di 10 milioni netti in 4 anni, e il trasferimento preannunciato al termine del contratto in Cina, dove si vedrebbe ulteriormente aumentato l’ingaggio.

Un’altra questione che andrebbe ad appesantire la bilancia verso l’idea del trasferimento all’Inter sarebbe sempre di tipo economico, e sarebbe la stessa motivazione che ha spinto Ronaldo a trasferirsi a Torino: la questione fiscale. Non solo infatti, in Italia ci sarebbe un alleggerimento fiscale, ma potrebbe evitare tutti i problemi che hanno colpito i due migliori calciatori del mondo proprio in Spagna, i quali hanno rischiato anche diversi anni di galera.

potrebbe interessarti ancheAntonio Conte chiama a corte Lukaku, sarebbe l’acquisto più salato della storia nerazzurra.

Ma tornando al titolo del quotidiano spagnolo: perchè il primo club di Madrid dovrebbe minacciare l’Inter? Secondo i dirigenti delle merengues i nerazzurri intenderebbero pagare Modric utilizzando denaro ottenuto direttamente dalle sponsorizzazioni di Suning, cosa già vista a Parigi nei confronti di Neymar e Mbappè. Tutto ciò sarebbe illegale secondo le norme UEFA riguardo il “Fair Play finanziario”, in quanto come movimento rientrerebbe nella categoria di “doping finanziario”. A questo punto il Real prima si aspetta che l’Inter interrompa la trattativa, successivamente andrà ad aumentare l’ingaggio del croato per convincerlo a restare.

potrebbe interessarti ancheManolas-Koulibaly, il Napoli alza un muro in difesa

Inoltre il Real, sempre secondo il “Mundo Deportivo” avrebbe attaccato gli agenti di Modric, in particolare Pedja Mijatovic, consigliere di Luka, ed ex del Real che ha punì la Juventus nella finale di Champions del 1998. Infatti per i Blancos le commissioni previste dal suo entourage sarebbero molto elevate, e per questo spingerebbe loro a mettere troppa pressione su Modric affinchè firmi con l’Inter.

notizie sul temaInter, Marotta e Conte scatenati sul mercato. Ci sarà un colpo a sorpresa?Neymar-Inter, Sundas lavora per portare il brasiliano a MilanoRitiri estivi squadre Serie A: le date e i luoghi dell’inizio della preparazione fisica
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: