Juventus, Marcelo vuole vestire bianconero: l’affare dipende anche da Modric

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui

Marcelo – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

La Juventus vuole mettere a segno un altro colpo in entrata. Il nome caldo non è solo quello di un centrocampista, bensì quello del terzino sinistro brasiliano Marcelo. L’esterno del Real Madrid potrebbe essere l’ennesimo giocatore Blancos a chiedere di andarsene. Dopo Cristiano Ronaldo, Kovacic, molto vicino al Chelsea, e Luka Modric, ecco che anche il classe ’88 sarebbe prossimo alla cessione. Molto dipenderà dai nomi precedentemente citati, quello del croato su tutti. L’affare con l’Inter potrebbe sbloccarsi già quest’oggi e la Juventus, ma soprattutto Marcelo attendono con ansia l’esito del faccia a faccia previsto nel pomeriggio tra il giocatore e Florentino Perez.

potrebbe interessarti ancheLa protesta dei tifosi del Napoli sui social: “La Serie A è truccata, disertiamo il San Paolo contro la Juventus”

Juventus, Marcelo si può

L’intreccio per portare Marcelo in bianconero resta piuttosto complesso e non dipenderà solo dalla volontà del giocatore e del club torinese. Infatti, a sbloccare in un senso o in un altro la trattativa sono almeno due fattori: il primo è Luka Modric e la sua eventuale cessione; il secondo si chiama Alex Sandro, corteggiato dal Psg che però stenta ad affondare il colpo. Il Real Madrid, dopo aver perso CR7 si avvia a salutare anche Mateo Kovacic, direzione Chelsea, ma soprattutto potrebbe perdere il più esperto Modric. Il croato, ormai da giorni nel mirino dell’Inter, sembra essere ad un passo dall’accordo con i nerazzurri e avrebbe un patto segreto con Florentino Perez, esattamente come è già capitato con Cristiano Ronaldo. Il patron madridista potrebbe lasciar andare il centrocampista per una questione di onore e di parola data. La cessione di Modric andrebbe colmata, ma soprattutto si sommerebbe a quelle già avvenute. Per questo motivo l’ulteriore partenza di Marcelo non sarebbe ben vista a Madrid, sia dalla società sia dalla tifoseria che vedrebbe le cessioni di quattro top player in un’unica sessione di mercato. L’altro fattore, questo dipendente in parte dalla Juventus, è quello legato ad Alex Sandro. Il terzino ex Porto piace al Psg, e l’eventuale sua cessione potrebbe portare la liquidità necessaria per prendere Marcelo. L’affare però tra il club parigino e quello bianconero stenta a decollare. Già a gennaio il brasiliano era stato molto vicino a salutare la Vecchia Signora (su di lui c’era anche il Chelsea che virò su Palmieri), ma alla fine non si chiuse alcun affare. La Juventus resta in attesa di capire se i parigini vogliano davvero provare ad affondare il colpo e interverrebbero solo successivamente per coprire la sua partenza. Con Marcelo che sarebbe il candidato principale a prenderne il posto. 50-60 milioni la valutazione del giocatore dei Blancos, un pò meno quella di Alex Sandro. L’affare è possibile ma servono diversi fattori.

potrebbe interessarti ancheVerso Atletico Madrid-Juventus, Alex Sandro:”L’Atletico è abituato a giocare a questi livelli. Sarà una grande partita”

Juventus, Pjanic rinnova

Intanto arrivano buone notizie sul fronte centrocampo. Pjanic, corteggiato da diversi club, alla fine dovrebbe rinnovare. Per il bosniaco, la cui valutazione da 100 milioni pare non aver trovato realmente dei compratori, è pronto un contratto da top player. Per il centrocampista ex Roma, ecco pronto il rinnovo a 7,5 milioni fino al 2023. Una cifra molto vicina a quella che percepiva Gonzalo Higuain, giocatore che, prima dell’arrivo di Ronaldo, e della partenza direzione Milan, era quello che percepiva lo stipendio più alto nella Juventus.

notizie sul temaZaniolo-show, il giovane fenomeno della Roma rimpianto anche della JuventusIl punto di Cristallo: 24a giornata, la Juventus ipoteca il discorso scudetto, bagarre nelle retrovieJuventus-Milan femminile 2-0 (Video Gol Serie A Women): Bonansea, doppietta che sa di scudetto
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: