Modric vuole l’Inter, le sue speranze in nerazzurro aggrappate a quell’aereo per Tallin

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
modric

Luka Modric – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Proprio quando si pensava che il futuro di Luka Modric fosse sicuramente in Spagna con la maglia del Real Madrid, ecco che si aprono i piccoli spiragli di luce di una trattativa che non è mai tramontata. Anche perché i nerazzurri vogliono il croato e lui stesso vuole l’Inter. È una questione di feeling, di un amore che non ammette limiti né condizioni, come quelle dettate dal presidente dei blancos, Florentino Perez, che sembra intenzionato ad ingabbiare il proprio talento per sottrarlo alle grinfie di società avversarie alquanto assatanate.
Il protagonista in assoluto di questa intrigante vicenda è proprio il numero uno del Real Madrid, che già si è dovuto rassegnare alla partenza forzata o forzosa di Cristiano Ronaldo: ora il boccone potrebbe diventare ancor più amaro per Florentino Perez, soprattutto se lasci partire un altro pezzo pregiato della rosa a disposizione del tecnico Julen Lopetegui. Modric rappresenta un talento indiscusso, capace di trascinare la sua Croazia alla finale di Mosca agli ultimi Mondiali di Russia 2018.
Un’operazione che dovrà essere studiata sul filo di lana di una sessione di calciomercato che a breve dovrebbe chiudere i battenti, salvo eventuali proroghe che potrebbero essere concesse dai vertici del football italiano, alla luce soprattutto del caos che vive il mondo pallonaro nel nostro Belpaese, tra ripescaggi ed esiti di controversie pendenti dinanzi al TAR Lazio o a qualche altro organo giudicante.

Le richieste di Luka Modric e quell’aereo decisivo per Tallin

La richiesta del croato è alquanto chiara: il desiderio di andare via da Madrid per accasarsi all’Inter è davvero forte, che non ammette esclusioni o distorsioni. Ciononostante Modric continua nella sua vita da calciatore dei blancos, allenandosi alacremente senza accusare alcun colpo a livello psicologico.
La correttezza del talento balcanico è sotto gli occhi di tutti, sottolineata soprattutto dalla esplicita richiesta di incontrare il suo presidente, Florentino Perez, con tanto di rifiuto da parte del numero uno del club madrileno. D’altro canto è davvero difficile ascoltare un calciatore che ha il desiderio di accasarsi altrove,  supportato dalla tenacia di chi sa delle chances che può offrire questa nuova avventura.

potrebbe interessarti ancheInter-Milan: sarà un derby ‘argentino’

Nell’attesa Modric si prepara al prossimo impegno della sua attuale società: mercoledì prossimo il Real Madrid affronterà i cugini dell’Atletico nella sfida valida per la Supercoppa Europea, che verrà disputata presso l’A. Le Coq Arena di Tallin, Estonia.
Il futuro di Modric dipenderà molto dalla probabile trasferta in terra baltica: se il croato salirà questo pomeriggio sull’aereo che lo porterà nella capitale estone, l’Inter dovrà irrimediabilmente rassegnarsi alla situazione di fatto, ma in caso contrario potrebbero aprirsi nuovi ed interessanti scenari a pochi giorni dalla chiusura delle contrattazioni.
L’Inter resta in attesa degli sviluppi di questa interessante vicenda con la consapevolezza di aver dato tutto per la felice conclusione della trattativa: sebbene Modric voglia i nerazzurri a tutti i costi, bisognerà valutare le reali intenzioni del Real Madrid, sempre più protagonista del mercato stellare auspicato da molti.

notizie sul temaInter-Milan, Higuain come Inzaghi-Ibrahimovic? Il Pipita cerca il primo gol nel derby milaneseChampions League, l’Inter sta tornando grande. Con il Barcellona per gli ottaviMILAN, ITALY - OCTOBER 24: Mauro Emanuel Icardi of FC Internazionale Milano celebrates his second goal during the Serie A match between FC Internazionale and UC Sampdoria at Stadio Giuseppe Meazza on October 24, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)Inter, trittico da paura: Milan, Barcellona e Lazio sulla strada di Icardi e compagni
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: