Calciomercato Milan, Fabregas-Ibrahimovic per Gattuso? Leonardo insegue i due assi per la Champions

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Zlatan Ibrahimovic – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Calciomercato Milan, Leonardo 2019 come Galliani 2011? Se il campionato di Serie A 2018/2019 fosse finito ieri i rossoneri avrebbero centrato l’obiettivo stagionale: la qualificazione per la Champions League 2019/2020. Sfortunatamente per Gattuso, i calciatori e i tifosi milanisti mancano ancora 24 giornate alla fine del torneo. Un cammino ancora lungo, pieno di insidie e che avrà bisogno di nuova linfa durante il mercato di gennaio. Leonardo ha chiuso per Paquetà. Il brasiliano nei prossimi giorni sarà a Milano per conoscere  nuovi compagni, lo staff tecnico e dirigenziale milanista. Ma non sarà l’ormai ex Flamengo l’unico rinforzo per la rosa rossonera. Gli uomini mercato del Milan hanno messo nel mirino altri due elementi: Cesc Fabregas e Zlatan Ibrahimovic. Due giocatori di esperienza da integrare nel giovane roster attualmente a disposizione di Gattuso. 31 anni lo spagnolo, 37 lo svedese. Esperienza e carisma in arrivo a Milanello?

Calciomercato Milan, Leonardo come Galliani nell’anno dello scudetto? Un centrocampista e un attaccante di spessore per continuare a rincorrere l’obiettivo Champions League. Fabregas e Ibrahimovic andrebbero a rimpolpare una rosa colpita gravemente dagli infortuni a catena. Leonardo potrebbe emulare il suo predecessore Galliani. Nel gennaio 2011 il Milan era primo in classifica, rincorso dall’Inter allenata dal brasiliano. I rossoneri, ieri come oggi, accusarono tanti infortuni in ogni reparto del campo. Galliani e Braida non persero tempo e diedero ad Allegri gente del calibro di Van Bommel e Cassano, senza contare anche Legrottaglie ed Emanuelson. Quel Milan aveva come obiettivo lo scudetto. E lo centrò. Oggi i rossoneri hanno la Champions League nel mirino. Per ora ci siamo. Ma come Itaca per Ulisse di strada ce ne ancora tanta da fare.

potrebbe interessarti ancheLIVE Veretout-Milan, accordo con la Roma: giallorossi in vantaggio sui rossoneri

Calciomercato Milan, le alternative per difesa e centrocampo

Calciomercato Milan, i nomi per gennaio. Per quanto riguarda la retroguardia sembra perdere quota il nome di Christensen del Chelsea. Si allontana l’ipotesi Milan per Andreas Christensen: il centrale danese dovrebbe andare in prestito, spiega il Daily Express, al Borussia Monchengladbach. Il ventiduenne ha già giocato in Germania al club che adesso lo rivuole dopo che ha perso i galloni da titolare coi Blues. Con l’inizio del 2019 ci saranno i recuperi di Musacchio e Romagnoli, salvo complicazioni. In più c’è Abate che comincia a piacere come difensore centrale. Ma le vie del mercato sono sempre infinite.

potrebbe interessarti ancheRoma, ci siamo: preso Mancini dall’ Atalanta! Ora sotto con un altro centrale e un esterno

Calciomercato Milan, piacciono Sensi e Paredes a centrocampo. Secondo indiscrezioni proseguono i contatti tra i rossoneri e l’entourage dell’argentino dello Zenit San Pietroburgo. Ma per fare delle mosse concrete si aspettano i provvedimenti che l’Uefa prenderà nei confronti del club di via Aldo Rossi. Altra pista che potrebbe riscaldarsi è quella che porta a Stefano Sensi. Il talentuoso centrocampista del Sassuolo piace ai rossoneri, ma anche qui la richiesta dei nero-verdi emiliani potrebbe essere piuttosto esosa. In mezzo qualcuno arriverà, Gattuso ha bisogno di fosforo per il suo Milan. Anche perché per rivedere quello di Biglia di tempo ce ne vuole ancora tanto. Troppo per non intervenire sul mercato. Ma senza farsi prendere per il collo.

notizie sul temaRomagnoli-De Ligt, la nuova coppia difensiva della Juventus del futuro?Calendari Serie A e Coppa Italia: ecco le date della prossima stagioneCalciomercato, nuova maxi-operazione sull’asse Juventus-Milan? Coinvolti tre giocatori
  •   
  •  
  •  
  •