Kean, non solo soldi per il rinnovo con la Juventus

Pubblicato il autore: Laurapetringa Segui

Moise Kean. L’uomo del momento. Sulla Gazzetta dello Sport la sua faccia felice della Nazionale. Il suo rinnovo per ora è in scadenza, poiché quando aveva 17 anni ha firmato un’intesa da 800mila euro con un vincolo triennale.Un contratto che il regolamento impone per i giocatori non ancora maggiorenni. Ed ora occorrerà trovare una giusta dimensione tecnica, non economica, per il rinnovo.
Il Corriere dello Sport gli dedica un taglio alto in prima pagina, in cui dice che “Moise è già un caso”. Il suo agente, Mino Raiola avverte la Juve:” Deve giocare sempre, voglio valutare bene Insigne? C’è tempo…”. Sul rinnovo del contratto di Kean, scadenza 2020: “Al momento siamo fermi: il ragazzo ha l’obbligo di giocare sempre”.

Dopo essere stato il primo millenial a esordire in Serie A e in Champions e il primo a segnare in Serie A, sabato è diventato anche il primo a segnare in Nazionale, in molti gli hanno messo gli occhi addosso, contenti di questa scadenza di contratto al 30 giugno 2020.«Gli ha parlato Giorgio Chiellini e poi l’ho fatto io, spiegandogli che sarebbe cresciuto di più restando alla Juve», ha raccontato ieri Leonardo Bonucci.

Kean il giocatore del momento

potrebbe interessarti ancheCalciomercato Juventus, l’obiettivo è Pogba: ecco il piano di Paratici

Io predestinato? Mi faccio sempre trovar pronto nei momenti giusti allenandomi con continuità. Sono davvero contentissimo del mio gol, sono motivato a battere sempre più record”. Ha avuto l’opportunità di lavorare con Cristiano Ronaldo:  “Lavorando ogni giorno insieme a lui, non si può non imparare”.
“Quando ho saputo che sarei stato titolare, sono stato carico ed emozionato. L’abbraccio a Immobile dopo il gol? Mi ha dato una gran palla, ho segnato anche e soprattutto grazie a lui e alla squadra.La mia posizione preferita in campo? Dove mi mette il mister, io gioco. Sul gol ho fatto un buon movimento vedendo lo spazio libero”, ha detto alla Rai. 

potrebbe interessarti ancheDybala: “Non do peso alle critiche. Un giorno sei il migliore, il giorno dopo il peggiore”

 

notizie sul temaPogba via a giugno, Real Madrid e Juventus sul francese?Ciao Darwin, Bonolis lancia la sfida Juventus contro tutti. Mughini e Auriemma scelti come capitaniJoao Felix continua a brillare, sfida Juve-City per strapparlo al Benfica
  •   
  •  
  •  
  •