Calciomercato Milan, Torreira-Schick nel mirino di Maldini

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Calciomercato Milan, rossoneri tinti di blucerchiato? Prende sempre più forma il Milan 2019/2020. Dopo gli annunci ufficiali di Paolo Maldini e Zvonimir Boban, si aspettano quelli per Marco Giampaolo (allenatore) e Frederic Massara (direttore sportivo). Una volta sistemato il quadro dirigenziale toccherà al parco giocatori. La rosa attuale milanista ha bisogno di 3-4 rinforzi. Un difensore, un esterno sinistro, un regista e forse un attaccante. Il tutto tenendo presente che domani Rade Krunic effettuerà domani le visite mediche e poi diventerà ufficialmente un giocatore del Milan. Il bosniaco va ad arricchire un centrocampo che è ancora in cerca di autori. Via Montolivo, Bakayoko e Bertolacci e con l’incognita Bonaventura. Giampaolo ha già indicato il suo primo obiettivo: Lucas Torreira. Il 23enne uruguaiano dell’Arsenal costa 40 milioni di euro, ma il Milan potrebbe inserire Kessié come contropartita tecnica.

Calciomercato Milan, Torreira sogno di mercato. Regista di lotta e di governo, Torreira ha giocato ottime stagioni con Giampaolo alla Samdporia. Un ruolo, quello di “volante” davanti alla difesa, che al Milan è scoperto da diversi anni. Al momento c’è Luca Biglia. Ma i 33 anni, gli acciacchi e l’alto ingaggio spingono l’argentino verso altri lidi. Maldini starebbe pensando ad uno scambio alla pari con l’Arsenal, proponendo Kessié. Un altro ex pupillo di Giampaolo potrebbe rientrare nel mirino rossonero: Patrick Schick. Due stagioni in ombra alla Roma, ma talento sul quale è facile scommettere. Non potrebbe essere fantacalcio uno scambio tra Milan e Roma, tra Schick e André Silva. Milanello potrebbe tingersi di blucerchiato. Dopo anni grigi, un po’ di colore non guasterebbe proprio.

potrebbe interessarti ancheInter e Milan: 6 studi in lizza per il nuovo stadio, ma il Comune può opporsi

Calciomercato Milan, chi fa spazio sulla sinistra?

Calciomercato Milan, si pensa anche alle partenze. Serve un terzino sinistro.: Rodriguez ha deluso, Laxalt non ha convinto e Strinic è un oggetto misterioso. Giampaolo avrebbe richiesto Mario Rui, attualmente al Napoli. Ma per provare ad inseguire il portoghese sarà necessario che qualcuno parta in quella zona di campo. Rodriguez potrebbe avere richieste dalla Bundesliga, mentre per Laxalt ci potrebbe essere un’altra destinazione italiana. L’obiettivo per il Milan è quello di cercare di fare cassa con uno dei due, almeno.

potrebbe interessarti ancheMilan, piace Angel Corra dell’ Atletico Madrid: le condizioni per averlo

Calciomercato Milan, movimenti a centrocampo. Torreira, ma non solo. Veretout, Sensi, Fofana sono solo alcuni dei nomi che orbitano intorno alla mediana milanista della prossima stagione. Un reparto che sembra avere solo due certezze: Calhanoglu e Paquetà. Due giocatori che potranno essere molto utili, per le loro qualità tecniche e tattiche per Giampaolo. Maldini e Boban lavoreranno molto nella zona nevralgica del campo, come si diceva una volta. Un reparto che forse negli ultimi anni è stato un po’ trascurato dalle gestioni passate. Colpevolmente. Molto colpevolmente.

notizie sul temaCorrea-Depay, la coppia da sogno che potrebbe rilanciare il Milan di GiampaoloMilan, Demiral resta un sogno? Pronto l’assalto ad un altro centrale della JuveModric-Milan, salta tutto? Il croato non è convinto della proposta rossonera
  •   
  •  
  •  
  •