Giocatori svincolati: i migliori parametro zero dell’estate 2019

Pubblicato il autore: Federico Iacopini Segui

potrebbe interessarti ancheLa torre Llorente nello scacchiere di Re Carlo Ancelotti

Ogni 30 giugno si chiudono decine e decine di esperienze di giocatori nelle rispettive squadre, dal momento che i loro contratti scadono e restano svincolati. In certi casi, sempre più frequenti a dire il vero, nell’elenco di questi calciatori senza contratto si trovano gioielli di prim’ordine. Su due tra i migliori si è già avventata la Juventus, chiudendo Rabiot e Ramsey, ma altri sono ancora in giro e potrebbero fare gola, tra le altre, alle big italiane. Partiamo dai grandi ex del nostro campionato, come Claudio Marchisio, il quale lancia segnali di amore alla vecchia Signora per tornare in bianconero dopo la parentesi allo Zenit, ma che potrebbe fare comodo a società che stanno rifondando il centrocampo come le milanesi (con Conte che è l’allenatore che l’ha lanciato…). Un altro profilo ben noto alla massima serie italiana è Mario Balotelli, che dopo le esperienze di Nizza e Marsiglia, con annessi alti e bassi, sogna un ritorno in serie A, con il suo Brescia interessato solo in caso di una forte riduzione dello stipendio, è di certo un attaccante che può fare la differenza per una neopromossa, si vedrà. Per rimanere sulle punte ecco rispuntare Fernando Llorente, che dopo due stagioni al Tottenham si ritrova senza squadra, con le ipotesi Fiorentina, dalla quale  potrebbe partire Simeone per fargli spazio, e Inter, con Conte alla disperata ricerca di una punta per il suo 3-5-2. Sempre ad Antonio Conte potrebbe fare comodo Dani Alves, 36 anni e svincolatosi dal PSG, sugli esterni ha sempre fatto sfaceli, dovunque sia stato, non per nulla è il calciatore più vincente della storia del calcio; nelle gambe potrebbe avere ancora un paio di stagioni, ma per aiutare la nascita della nuova Inter sono più che sufficienti. Un profilo che ha fatto la storia della Premier degli ultimi 10 anni è stato Danny Welbeck, attualmente boccone prelibato del mercato degli svincolati, boccone che Igli Tare potrebbe portarsi a casa, continuando la sua incredibile spirale di colpi di alto livello con un budget ridicolo. Il Jolly offensivo ex United e Arsenal è proprio un profilo da Lazio e farebbe molto comodo a Inzaghi nel suo scacchiere per lanciare l’assalto alla Champions. Molti altri profili sono in cerca di una nuova avventura, dagli esperti condottieri come Cabaye e Coentrao, passando per profili non abbastanza presi in considerazioni come Susaeta, fino ad arrivare ad Lazar Markovic, ex Liverpool, talento purissimo che si è perso nelle ultime annate, ma con una potenzialità incredibile. Giocatori Svincolati, inizia la caccia al rinforzo a parametro zero, chi farà l’affare migliore? Le lancette corrono veloci…

potrebbe interessarti ancheNapoli, la rivincita di Mario Rui

notizie sul temaInter, la frase di Conte vs Sarri fa infuriare i tifosi della Juventus: insulti e polemiche sui socialBrescia-Bologna diretta Tv e streaming Serie A dove vedere il match di oggi 15 settembreInter,Conte:”Vogliamo essere una squadra rognosa per tutti”
  •   
  •  
  •  
  •