Favoriti Tour 2014, anche Vincenzo Nibali nella Top 10

Pubblicato il autore: Simone Priscoglio Segui

Favoriti Tour 2014

Roma – Il countdown per la 101esima edizione del Tour de France 2014 è cominciato, con la prima tappa al via il 5 luglio, direttamente da Leeds, Inghilterra. L’uomo da battere è senza dubbio Chris Froome, già trionfatore nella scorsa edizione e indubbiamente forse il corridore più forte al momento sia in salita che a cronometro, almeno in una corsa a tappe. Tra i favoriti Tour 2014 anche lo spagnolo Alberto Contador e Vincenzo Nibali. Di seguito la top 10 dei favoriti Tour de France:

1) Chris Froome

Non ci sono dubbi che Chris Froome sia il primo favorito Tour 2014. Prima di tutto perchè ha letteralmente dominato la scorsa edizione. Il corridore britannico del Team Sky ha proprio la maglia gialla come obiettivo principale di stagione, nonostante abbia già trionfato nel Tour di Oman e nel Giro di Romandia. Qualche punto debole (anche se dovuto soprattutto a una condizione fisica non proprio ottimale) l’ha mostrato invece recentemente nel Giro di Svizzera. Proprio i problemi alla schiena e l’asma (ha fatto molto discutere l’uso in corsa dello spray inalatore) potrebbero essere i freni per Froome.

2) Alberto Contador

Il Pistolero della Tinkoff-Saxo è il secondo in questa top 10 dei favoriti Tour 2014. Rispetto a Froome ha ottenuto risultati migliori in questa stagione, su tutti il successo nella Tirreno-Adriatico e nel Giro dei Paesi baschi. Da menzionare però anche il secondo posto al Giro della Catalogna e al Giro del Delfinato. Inoltre nessun infortunio in questo 2014 per Alberto Contador, capace di sfornare grandi prestazioni soprattutto in salita. Proprio sulle tante pendenze del Giro di Francia può mettere in difficoltà Chris Froome.

potrebbe interessarti ancheVincenzo Nibali tra Giro di Lombardia e asta di beneficenza. Il cuore d’oro dello Squalo dello Stretto

3) Vincenzo Nibali

Nel gradino più basso del podio dei favoriti Tour 2014 troviamo invece Vincenzo Nibali. Lo ‘squalo dello stretto’ non ha difeso quest’anno il titolo al Giro d’Italia proprio per prepararsi al meglio alla corsa a tappe francese. Diciamola tutta: i risultati stagionali del corridore messinese non sono stati proprio brillanti, tanto da suscitare qualche critica all’interno della propria squadra, la kazaka Astana. Il recente successo però nel campionato italiano e la ritrovata condizione però possono ribaltare questo 2014 del siciliano.

4) Alejandro Valverde

Chi arriva al Tour 2014 in una condizione fisica ottimale e per questo rientra di diritto tra i favoriti Tour 2014 è Alejandro Valverde. Lo spagnolo recentemente ha vinto il titolo nazionale a cronometro ed ha fatto vincere il compagno alla Movistar Ion Izagirre nella corsa in linea, piazzandosi secondo. Il successo stagionale però sicuramente da incorniciare per l’atleta spagnolo è l’affermazione in una grande classica come la Freccia-Vallone.

5) Joaquim Rodriguez

Rientra nella cerchia dei favoriti Tour 2014 anche Joaquim Rodriguez del Team Katusha. Lo spagnolo, terzo nell’edizione dello scorso anno, è stato protagonista fin qui di una stagione sfortunata. Ha dovuto rinunciare al Giro d’Italia (obiettivo dichiarato dallo stesso corridore iberico) a causa di una serie di cadute con conseguente cambio di strategia alla ricerca di una buona condizione fisica. Rodriguez è tra i veterani e per questo, tenuta atletica permettendo, può dire la sua ai fini della classifica generale.

6) Andrew Talansky

Il corridore della Garmin-Sharp ha guadagnato qualche posizione nella Top 10 dei favoriti Tour 2014 nelle ultime settimane, andando a vincere a sorpresa il Giro del Delfinato. Il 25enne americano in particolare ha beffato tutti i big nell’ultima tappa, mostrando un’ottima gamba in salita. L’interrogativo rimane: la formidabile condizione di Talansky vista al Delfinato resterà tale anche nelle 3 dure settimane di Tour?

potrebbe interessarti ancheVincenzo Nibali al Giro di Lombardia. Il corridore parla del suo futuro: Giro 2019 in vista?

7) Alberto Rui Costa

Il team Lampre-Merida punterà tutto sul corridore portoghese, campione del mondo in carica. Alberto Rui Costa è alla posizione n. 7 tra i favoriti Tour 2014 soprattutto per quanto fatto vedere nel Giro della Svizzera. L’atleta lusitano ha infatti vinto per la terza volta consecutiva la corsa a tappe elvetica. In vista del Tour, da correre per la prima volta come capitano e uomo classifica, Rui Costa ha messo le mani avanti, dichiarando solo di voler finire tra i primi 10. Forse troppo modesto.

8) Bauke Mollema

Il sesto posto nella classifica generale del Tour dello scorso anno rappresenta il biglietto da visita del corridore olandese del Team Belkin, inserito all’ottavo posto tra i favoriti Tour 2014. E’ vero anche che il 2014 di Bauke Mollema è stato fin qui deludente, con unico risultato rilevante il terzo posto al Giro della Svizzera. Per arrivare tra i primi 5 della generale (obiettivo dichiarato dall’olandese) potrà contare su un ottimo gregario, quel Laurens Ten Dam capace di rimanere nei primi posti della classifica del Tour 2013 fino alla seconda settimana di corsa.

9) Teejay Van Garderen

Van Garderen fu la rivelazione del Tour 2012 quando chiuse inaspettatamente al quinto posto. L’americano del Team BMC, nono tra i favoriti Tour 2014, non potrà contare sulle strade parigine sul prezioso apporto dell’australiano Cadel Evans, arrivato fuori forma dopo aver corso il Giro. In stagione Van Garderen ha ottenuto il terzo posto al Giro della Catalogna e il secondo a quello dell’Oman.

10) Jurgen Van der Broeck e Pierre Rolland

Decima posizione a pari merito tra i favoriti Tour 2014 per Jurgen Van Der Broeck e Pierre Rolland. Il primo ha l’obbligo di fare bene in Francia, vista la preparazione effettuata. Il terzo posto ottenuto dal belga al Giro del Delfinato fa ben sperare la Lotto Belisol, squadra di Van Der Broeck. Pierre Rolland invece rappresenta un’incognita in questa Grande Boucle. L’atleta della Europcar ha corso ad alti livelli il Giro d’Italia. Reggeranno le gambe al francese anche per il Tour?

notizie sul temaMondiali Ciclismo, Vincenzo Nibali pronto per la prova di Innsbruck: “Sto bene, atmosfera perfetta”Mondiali Ciclismo 2018, Nibali – Moscon l’accoppiata azzurra per il titolo iridatoLa top 20 dei ciclisti più pagati. Stipendi da urlo per Froome e Sagan
  •   
  •  
  •  
  •