Ciclismo, Milano-Sanremo: torna il leggendario arrivo in via Roma

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

ciclismo Milano-SanremoSi torna all’antico. La Milano-Sanremo, la classica di primavera del ciclismo mondiale, modifica il suo percorso nella parte finale: l’edizione 2015, in programma il prossimo 22 marzo, si concluderà a via Roma, traguardo storico della corsa “monumento” patrocinata da Rcs/Gazzetta dello Sport. Per il resto tracciato invariato: ci saranno i leggendari Turchino, Capo Mele, Capo Cervo, e a seguire nelle battute finali Capo Berta, Cipressa e Poggio di Sanremo, tradizionale trampolino di lancio verso l’arrivo.

potrebbe interessarti ancheMilano-Sanremo 2019: percorso e favoriti, diretta Rai e Eurosport 2

Può sembrare un cambiamento di poco conto, ma basta guardare gli almanacchi della storia del ciclismo per capire che non lo è. E’ dall’edizione 2008 infatti che la corsa si concludeva in Piazzale Calvino, a 3 km dalla punta del Poggio. Un finale che, nelle ultime sette edizioni, ha sempre favorito gli sprinter del gruppo. Con l’arrivo in via Roma, di km ne mancheranno soltanto due: ciò rende più probabili colpi di mano nel finale anche da parte di protagonisti meno attesi. L’ultima volta che si è arrivati lì, nel 2007, vinse il tre volte campione del mondo spagnolo Oscar Freire (nella foto): che la Milano-Sanremo ritorni alla portata anche dei finisseur? Lo vedremo a marzo.

potrebbe interessarti ancheCaso Froome, le nuove dichiarazioni di Lappartient, durante la Milano-Sanremo

notizie sul temaDall’omega all’alfa, Nibali riparte da dove aveva lasciatoMilano Sanremo 2018, Vincenzo Nibali:”Ho usato testa e cuore, è una vittoria inaspettata anche per me”Con un “attacco alla Nibali”, lo Squalo fa sua la Milano-Sanremo 2018
  •   
  •  
  •  
  •