Parigi Nizza, Kristoff si impone in volata

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

kristoff

Spazio ai velocisti nella prima frazione in linea della Parigi Nizza 2015 e ad approfittarne è Alexander Kristoff che brucia tutti sul traguardo di Contres.
Sulla prima e unica difficoltà di giornata, la Côte de Bel Air (3a cat., 1,2 km al 5%) dopo pochi chilometri, è Jonathan Hivert (Bretagne – Séché Environnement) a scattare e a prendere un leggero margine di vantaggio. Da solo non va lontano e decide di rialzarsi dopo un’ora di corsa. Nel momento del ricongiungimento sono Anthony Delaplace (Bretagne – Séché Environnement) e Thomas Voeckler (Europcar) a provare la sortita. I due si involano con la solita grinta che li contraddistingue e a 94 chilometri all’arrivo hanno ben 6’20” di vantaggio sul gruppo. La Etixx – QuickStep di Kwiatkowski prende in mano la situazione e inizia a rosicchiare secondi su secondi al duo di testa. Ai -50 il loro margine è sceso a 2’15”, ma il gruppo rallenta il ritmo, non ha fretta di raggiungerli. L’accorpamento avviene a 2 km dal traguardo e le squadre si preparano alla volata. È Alexander Kristoff a dimostrare di essere il più in forma scegliendo il momento giusto per partire e battere gli avversari.

potrebbe interessarti ancheMarc Soler vince la Parigi-Nizza, ultima tappa a De La Cruz

Ordine d’Arrivo Tappa 1 Parigi Nizza 2015
1. Alexander Kristoff (Katusha)
2. Nacer Bouhanni (Cofidis) st
3. Bryan Coquard (Europcar) st
Classifica Generale Parigi Nizza 2015
1. Michal Kwiatkowski (Etixx – QuickStep) 6h35’38”
2. Rohan Dennis (BMC) st
3. Tony Martin (Etixx – QuickStep) a 7”

Per gli amanti della crono, ecco il video del prologo di ieri

potrebbe interessarti ancheParigi-Nizza: Simon Yates vince la settima tappa e si prende la maglia gialla

notizie sul temaParigi-Nizza: Molard vince la sesta tappa, Sanchez resta maglia giallaParigi-Nizza: Cousin vince d’astuzia la quinta tappaParigi-Nizza: Poels vince la crono di Saint Etienne
  •   
  •  
  •  
  •