GP Miguel Indurain 2015, Vicioso resiste alle montagne VIDEO

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

vicioso

Ángel Vicioso vince il GP Miguel Indurain 2015. Lo spagnolo centra la prima vittoria stagionale estendendo, anche in terra iberica, il momento d’oro del Team Katusha (culminato con la vittoria di Kristoff nel Giro delle Fiandre).
La gara molto dura, complice l’altimetria insidiosa tra cui l’Alto de Guirguillano, non dà scampo a fughe insidiose iniziali e il gruppo si seleziona naturalmente. Sulla salita di Lezaun si forma un drappello composto da undici uomini: Beñat Intxausti e Ion Izagirre (Movistar), Ángel Vicioso (Katusha), Janier Acevedo, Nathan Brown (Cannondale-Garmin), Amets Txurruka, Hugh Carthy (Caja Rural-Segura RGA), Imanol Estevez (Murias Taldea), Delio Fernández (W52-Quinta da Lixa), Alberto Gallego (Radio Popular-Boavista) e Francisco Mancebo (Skydive Dubai). Questi uomini rimangono compatti fino alla salita di Eraul, lungo la quale resistono solo Beñat Intxausti, Ion Izagirre, Ángel Vicioso e Janier Acevedo. I 4 scollinano con 35 secondi di vantaggio sugli inseguitori. Nel finale in leggera salita, Ángel Vicioso è più fresco degli avversari e prevale senza patemi particolari.

potrebbe interessarti ancheCiclismo, Tour De France 2.a tappa Bruxelles-Bruxelles: Cronosquadra per i corridori da 27km

Ordine D’arrivo GP Miguel Indurain 2015
1. Angel Vicioso Arcos 4:56:42
2. Jon Izaguirre Insausti st
3. Benat Intxausti Elorriaga +2”
4. Janier Alexis Acevedo Colle +14”
5. Alejandro Valverde Belmonte +39”

potrebbe interessarti ancheInizio Tour de France 2019: quando si corre la prima tappa?

notizie sul temaLa top 10 dei ciclisti più pagati nel 2019. Stipendi da calciatori per Froome e SaganGiro d’Italia, 21.a tappa Verona-Verona (cronometro individuale): sul Circuito delle Torricelle gli ultimi verdettiCiclismo, Giro d’Italia 19.a tappa Treviso-S.Martino di Castrozza: Ultime salite prima dell’arrivo a Verona
  •   
  •  
  •  
  •