Giro di Svizzera tappa 6: Sagan concede il Bis. Pinot resta leader

Pubblicato il autore: Andrea Chiavacci Segui

Sagan 1

potrebbe interessarti ancheCiclismo, 3.a tappa Tirreno-Adriatico: Elia Viviani batte allo sprint Sagan e Gaviria

Seconda vittoria di tappa per Peter Sagan in questo Giro Di Svizzera. Lo Slovacco della Tinkoff Saxo è riuscito ad imporsi a Biel/Bienne in una volata piena di curve mettendo ancora una volta in mostra la propria abilità nel guidare la bicicletta. Per Sagan è l’undicesimo successo nella storia della corsa elvetica che gli permette di raggiungere Hugo Koblet e Fredi Kubler tra i plurivincitori di tappa. In testa alla generale resta  Thibaut Pinot con il nostro Domenico Pozzovivo quarto.

potrebbe interessarti anchePeter Sagan confessa: “La classifica del Tour de France non sarà mai nei miei programmi. Sono troppo grasso”

La tappa è stata caratterizzata dalla fuga di Domont, Rutkiewicz, Mohoric e Baugnies che per poco non fanno il colpaccio. Il gruppo si riporta su loro solamente ai meno 2 dal traguardo. La Tinkoff Saxo è in prima linea soprattutto con Daniele Bennati che pilota al meglio Sagan che scatta negli ultimi 200 metri senza dare scampo a Roelandts e Kristoff che si pianta nel finale. Quarta piazza  per Drucker, mentre Bennati ormai lanciatissimo ottiene un brillante quinto posto ed è il primo degli italiani. Delude ancora Cavendish, la Etixx Quickstep era dimezzata da una caduta, che in pratica non fa volata e chiude sesto. Ancora una caduta crea un buco come nella quarta tappa e stavolta è Geraint Thomas  che guadagna 5″ sulla maglia gialla Pinot. Sempre quarto Domenico Pozzovivo dopo il brillante secondo posto nella tappa in montagna di ieri che ha lanciato il francese della Fdj, già in forma per il tour.

notizie sul temaPeter Sagan presenta l’autobiografia “My World”: l’incredibile retroscena sulla Parigi-Roubaix 2018La top 20 dei ciclisti più pagati. Stipendi da urlo per Froome e SaganCiclismo, Peter Sagan perde uno dei suoi scudieri
  •   
  •  
  •  
  •