Tour de France 2017 oggi cronometro decisiva a Marsiglia: percorso, favoriti, programmazione tv

Pubblicato il autore: Luca Santoro

Tour de France 2017 oggi cronometro
Ormai è fatta o quasi: la cronometro di Marsiglia potrebbe mettere il sigillo definitivo al trionfo di Chris Froome al Tour de France 2017, salvo soprese e colpi di scena dell’ultimo minuto considerando una classifica cortissima. Ma tratteremo più avanti il discorso sui corridori favoriti, dopo aver dato uno sguardo al percorso della penultima tappa della Grande Boucle e prima di dare conto della programmazione televisiva.

Tour de France 2017 oggi cronometro decisiva di Marsiglia: il percorso

E’ la prima volta che la città provenzale e primo porto di Francia ospita una prova contro il tempo, che si svolgerà in un circuito cittadino di 22, 5 km che partirà e si concluderà nello storico stadio Vélodrome. Sede dell’Olympique de Marseille, l’impianto (che attualmente si chiama per ragioni di naming rights Orange Vélodrome) ha ospitato le partite dei mondiali di calcio del 1938 e del 1998, nonché degli Europei 2016, oltre ai match della nazionale di rugby.
Percorso praticamente piatto, da rapporti lunghi, eccezion fatta per lo strappo della basilica di Notre-Dame de la Garde che non a caso è situata sul punto più alto di Marsiglia, a 162 metri sul livello del mare. Una salitella piuttosto ripida che rischia di spezzare il ritmo ai non specialisti, con scollinamento sul chilometro 15. Dopodiché finale di gara sulla Avenue du Prado tra curve e svolte sino al traguardo finale. Rilevamenti cronometrici posti al chilometro 10 e sulla cima di Notre-Dame de la Garde.

Tour de France 2017 oggi cronometro decisiva di Marsiglia: i favoriti

Sulla carta le chance per stravolgere la generale non sono tantissime vista la brevità della cronometro. Tanto tuonò che alla fine piovve per Chris Froome, che ha il quarto Tour praticamente in tasca: ha pagato per il successo avere uno scalpitante dream team a sua disposizione che è riuscito a supportare un capitano non spettacolare ma comunque concreto e dotato del sangue freddo necessario per controllare il vantaggio – anziché inferire il colpo di grazia definitivo, se escludiamo l’attacco di ieri sull’Izoard. La cronometro di Düsseldorf, vinta dal suo (sfortunato) compagno di squadra Geraint Thomas, lo aveva piazzato tra i migliori dei pretendenti alla vittoria finale: vedremo se oggi si limiterà a mantenere il vantaggio da Romain Bardet e Rigoberto Uran (e chissà se uno dei due, non esattamente favoriti, tenterà l’impresa del soprasso, ma il francese rischia di più) oppure allungherà ulteriormente il suo gap nei confronti del resto del podio. Dovrà però guardarsi dal suo collega/avversario Mikel Landa, cresciuto nella cronometro (secondo nella prova nazionale di specialità di quest’anno dietro Jonathan Castroviejo).
Al di là dei discorsi sulla classifica generale, vediamo chi altro potrebbe portarsi a casa la tappa: spazio ovviamente agli specialisti e quindi Stefan Küng anzitutto, perché lo svizzero si era già piazzato al secondo posto della crono di Düsseldorf a soli 5 secondi da Thomas ed è spinto dalle motivazioni della sua squadra in cerca di un centro che possa compensare un Tour abbastanza disgraziato, tra il ritiro di Richie Porte, il secondo posto che suona come una beffa di Greg Van Avermaet nella quattordicesima tappa e l’uscita dalla top ten di Damiano Caruso, attualmente undicesimo.
Tra gli altri favoriti citiamo Vasili Kiryienka per fortificare ulteriormente il dominio del Team Sky nella cronometro, il campione del mondo di specialità Tony Martin e un sorprendente Primož Roglič (Lotto Nl Jumbo) già vincitore della tappa del Galibier di quest’anno anche se non brillante nella crono inagurale del Tour de France 2017.

Tour de France 2017 oggi cronometro decisiva di Marsiglia: la programmazione tv

La diretta sulla Rai partirà dalle 14.15 sui canali tematici di Rai Sport e Rai Sport + HD, mentre dalle 14.55 la linea passerà su Rai 3. Streaming su RaiPlay.
Sul fronte pay tv Eurosport trasmetterà la cronometro di Marsiglia dalle 14.00; streaming su Eurosport Player.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •  
Tags: