Europei Ciclismo 2017, i risultati delle prove in linea: la Paternoster è bronzo, Gazzoli si prende l’oro

Pubblicato il autore: Andrea Biagini
 Europei Ciclismo 2017.

Michele Gazzoli, oro europeo su strada tra gli Junior

Parte forte la selezione azzurra nella prima giornata gare in linea a Herning (Danimarca), dove si stanno disputando gli Europei Ciclismo 2017. Nella mattinata infatti, in occasione della prova dedicata alle donne Junior, Letizia Paternoster è riuscita a conquistare l’ennesima medaglia di questa estate fin qui da urlo, grazie al bronzo ottenuto al termine di una volata di gruppo. Per la trentina nativa di Cles si tratta della seconda medaglia ottenuta a questi Campionati Europei, dopo l’argento della cronometro alle spalle dell’altra azzurra Elena Pirrone. La vittoria di giornata è andata invece all’olandese Lorena Wiebes che allo sprint ha saputo regolare Emma Cecilie Norsgaard Jørgensen (Danimarca), oltre alle due azzurre Paternoster, appunto, e Martina Fidanza.

Tra le donne Under 23, in una gara resa ancor più impegnativa dal forte vento contrario e da una leggera pioggia, il successo finale è andato alla già vincitrice della cronometro di categoria Pernille Mathiesen (Danimarca), grazie ad un attacco da lontano studiato a tavolino, sfruttando anche la forza della propria squadra che ci aveva anche provato in precedenza con Cecilie Uttrup Ludwig, senza tuttavia riuscire a prendere un discreto vantaggio come invece accaduto alla connazionale. Alle spalle della Mathiesen, quindi, si sono imposte nello sprint di gruppo la norvegese Susanne Andersen e la britannica Alice Barnes, con l’azzurra Rachele Barbieri che si è dovuta accontentare del quarto posto dopo che proprio l’Italia, assieme a Spagna e Polonia, si era incaricata dell’inseguimento alle spalle delle attaccanti.

Europei Ciclismo 2017, l’Italia è d’oro tra gli uomini Junior con Michele Gazzoli

E’ invece d’oro la medaglia che Michele Gazzoli, classe 1999, si va a prendere allo sprint nella prova maschile si strada disputatasi nel pomeriggio, perfezionando al meglio il grande lavoro svolto dai propri compagni di squadra che hanno tenuto sotto controllo la fuga di giornata per poi preparare il treno del velocista all’ultimo km, lanciando così al meglio Gazzoli che non ha tradito le aspettative andandosi a prendere la maglia stellata di campione europeo di categoria davanti al norvegese Søren Wærenskjold e al tedesco Niklas Märkl. Nella conferenza stampa post gara, quindi, il bresciano che fu secondo al Giro delle Fiandre Junior 2017 ha voluto dedicare la vittoria al proprio team, ricordando anche la medaglia d’oro conquistata su pista ai recenti Europei di Anadia (Portogallo) nell’eliminazione.

Europei Ciclismo 2017, ORDINE DI ARRIVO DONNE JUNIOR:

1 WIEBES Lorena (Ola) in 1h32’21”
2 JØRGENSEN Emma Cecilie Norsgaard (Dan) st
3 PATERNOSTER Letizia (Ita) st
4 FIDANZA Martina (Ita) st
5 LUNDMARK Clara (Sve) st
6 PARET Maeva (Fra) st
7 MARTINS Maria (Por) st
8 BOSSUYT Shari (Bel) st
9 RODRIGUEZ REVERT Sofia (Spa) st
10 PERINOVIĆ Maja (Cro) st

Europei Ciclismo 2017, ORDINE DI ARRIVO DONNE UNDER 23:

1 MATHIESEN Pernille (Dan) in 2h32’50”
2 ANDERSEN Susanne (Nor) a 6″
3 BARNES Alice (Gbr) st
4 BARBIERI Rachele (Ita) st
5 KLEIN Lisa (Ger) st
7 LABOUS Juliette (Fra) st
6 GONZALEZ BLANCO Alicia (Spa) st
8 LACH Marta (Pol) st
9 MACKAIJ Floortje (Ola) st
10 KNUTSSON Frida (Sve) st

Europei Ciclismo 2017, ORDINE DI ARRIVO UOMINI JUNIOR:

1 GAZZOLI Michele (Ita) in 2h41’22”
2 WÆRENSKJOLD Søren (Nor) st
3 MÄRKL Niklas (Ger) st
4 FREDERIKSEN Oliver Wulff (Dan) st
5 HJEMSÆTER Olav (Nor) st
6 GAMPER Florian (Aus)
7 BAYER Tobias (Aus) st
8 KVIST Linus (Sve) st
9 BURCZAK Dawid (Pol) st
10 VOGEL Alex (Svi) st

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •